Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• KINGDOM HOSPITAL (13 PUNTATE)

All'interno del forum, per questo film:
• Kingdom hospital (13 puntate)
Titolo originale:Kingdom hospital
Dati:Anno: 2004Genere: fiction (colore)
Regia:Craig R. Baxley
Cast:Jamie Harrold, Diane Ladd, Bruce Davison, Jack Coleman, Julian Richings, Andrew McCarthy, Lena Georgas, Suki Kaiser, Sherry Miller, Del Pentecost, Ed Begley Jr., Brandon Bauer, Jennifer Cunningham, Jodelle Ferland
Note:Miniserie statunitense prodotta da Lars Von Trier e sviluppata da Stephen King, ispirata a The Kingdom.
Visite:382
Il film ricorda:Shining (a Buiomega71), • E.R. - Medici in prima linea (255 episodi) (a Buiomega71)
Filmati:
Approfondimenti:1) KINGDOM HOSPITAL - GENESI DI UN SERIAL
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 14/12/10 DAL BENEMERITO LUCIUS

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Lucius
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Buiomega71


ORDINA COMMENTI PER:

Lucius  14/12/10 11:58 - 2731 commenti

Punte di genialità con picchi eccessivi di "originalità" (si schiaffeggiano i morti e si balla in sala operatoria), ma la serie funziona. Qualcuno non trova pace intrappolato tra i meandri dell'ospedale di ultima generazione the Kingdom, sorto sulle ceneri di un luogo maledetto. Spettri, effetti gore, soprannaturale, cinismo e un grande cast ci trascina nei corridoi dell'ospedale dove la piccola Mary è imprigionata nelle tenebre. Bentornati al Kingdom Hospital.
I gusti di Lucius (Erotico - Giallo - Thriller)

Buiomega71 11/1/13 0:18 - 1977 commenti

Molti dubbi e pochi entusiasmi per un serial che mischia momenti interessanti a rovinose cadute di stile che rasentano il ridicolo involontario e la baracconata. Alcuni episodi (soprattutto il 9 e il 14) sono in assoluto i migliori, ma alcune scelte stilistiche (cani che parlano, balletti improvvisati, soluzioni pagliaccesche) sono da latte alle ginocchia. A dare il colpo di grazia l'episodio finale, un accozzaglia di stupidaggini da brividi. Peccato, perchè i numeri per fare qualcosa di buono c'erano tutti. Altalenante, ma l'encefalogramma vira al piatto.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'incidente iniziale a Peter Rickman investito dal furgone; Il dottor Stegman di Bruce Davison; Il folle e sadico dottor Gottreich e i suoi esperimenti.
I gusti di Buiomega71 (Animali assassini - Horror - Thriller)