Cerca per genere
Attori/registi più presenti

L'IMMENSITÓ

All'interno del forum, per questo film:
L'immensitÓ
Dati:Anno: 1967Genere: musicale (bianco e nero)
Regia:Oscar De Fina
Cast:Don Backy, Giuny Marchesi, Caterina Caselli, Nicola Di Bari, The Motowns, Riki Maiocchi, Patty Pravo, Pietro Mazzarella, Paolo Rugolo, Elio Crovetto, Giuliana Rivera
Note:Aka: "La ragazza del Paip's".
Visite:462
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 7/11/10 DAL BENEMERITO IL DANDI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Fauno
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Il Dandi


ORDINA COMMENTI PER:

Fauno 1/2/18 1:08 - 1853 commenti

Lasciando perdere la trama, di cui l'unico acuto Ŕ l'identitÓ del custode del deposito di chitarre saccheggiato, il film Ŕ al contrario tostissimo per le esibizioni di artisti in voga a quel tempo, di cui alcuni son diventati leggende. Se Don Backy si fa valere nel celeberrimo brano che dÓ il titolo al film, Patty Pravo e la Caselli sono al top con "Qui e lÓ" e "Sono bugiarda" (cover non inferiore al brano dei Monkees), ma che dire dei due pezzi strepitosi sfornati dai Motowns? L'allegria c'Ŕ tutta, Ŕ immediata e la lunghezza dei capelli stavolta Ŕ ininfluente.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La restituzione del maltolto; La visione di lei che suona l'arpa.
I gusti di Fauno (Drammatico - Poliziesco - Thriller)

Il Dandi 7/11/10 10:27 - 1619 commenti

Musicarello con solita trama funzionale alle canzoni: due giovani si amano ma lei (Marchesi) Ŕ pazza per il beat mentre lui (Don Backy) studia musica classica al conservatorio. L'ala "alternativa" Ŕ ben rappresentata dagli inglesi Motowns, ma la parte del leone la fa il reazionario Don Backy, che oltre a cantare il bel brano del titolo pu˛ chiudere con una canzone atroce in cui crede molto: "italiani, la musica Ŕ nata da noi, tagliatevi i capelli e da imitatori diventerete imitati, come nell'antichitÓ". Un colpo al cerchio e uno alla botte.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I Motowns cantano "L'uomo in cenere".
I gusti di Il Dandi (Giallo - Poliziesco - Thriller)