Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA FUGGITIVA

All'interno del forum, per questo film:
La fuggitiva
Dati:Anno: 1941Genere: drammatico (bianco e nero)
Regia:Piero Ballerini
Cast:Jole Voleri, Anna Magnani, Clelia Matania, Anna Carena, Mari¨ Pascoli, Renato Cialente, Annibale Betrone, Nino Crisman, Stefano Sibaldi
Note:Dall'omonimo romanzo di Milli Dandolo.
Visite:338
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 22/10/10 DAL BENEMERITO GURU

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Rufus68 24/3/19 21:58 - 2618 commenti

Il film non Ŕ troppo distante dai "telefoni bianchi" (in fondo un melodramma ricco di condotte morali non irreprensibili), ma lo permeano una forte malinconia e un senso di giustizia e lealtÓ che la protagonista femminile incarna con rigore quasi monacale. Il sentimento, perci˛, Ŕ nettamente tradizionale, privo di quei risvolti sociali che caratterizzeranno la produzione postbellica. Notevolissimo il senso di pulizia formale. Impeccabile ed elegante tutto il cast fra cui si distingue la giovanissima Pascoli con la sua dolce petulanza.
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)

Faggi 19/4/17 22:51 - 1390 commenti

Esemplare pellicola di un genere drammatico spartiacque per il nostro cinema, posizionata in un momento storico cruciale (l'Italia Ŕ in guerra); non Ŕ pi¨ cinema dei telefoni bianchi e non Ŕ ancora neorealismo; poeticamente Ŕ in una posizione mediana come, per esempio, La peccatrice e Campo de' fiori. Delicata e incisiva, girata a regola d'arte; ha personaggi ben disegnati e interpretazioni di valore (bravissime la protagonista e la bambina); la sceneggiatura conduce con inesorabile precisione a un finale non scontato e non consolatorio.
I gusti di Faggi (Fantascienza - Giallo - Poliziesco)

Guru 22/10/10 23:22 - 348 commenti

Delfina (Jole Voleri) Ŕ in prossimitÓ delle nozze quando il futuro marito, Mario (Nino Crisman), per un folle attacco di gelosia, rovina il suo sogno d'amore. L'incontro con una bimba le cambierÓ la vita... Film d'altri tempi, con esemplare stile di recitazione e con una sceneggiatura interessante. Il rivolgersi ad altri Ŕ sempre sottolineato dal "voi" come si conveniva in quel tempo. Si respira un'aria retr˛, con un tocco di eleganza e di umiltÓ. Incisiva come sempre la Magnani nella parte di Wanda Reni.
I gusti di Guru (Fantascienza - Giallo - Sentimentale)