Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LE DUE FACCE DEL MALE

All'interno del forum, per questo film:
Le due facce del male
Titolo originale:Brimstone & Treacle
Dati:Anno: 1982Genere: drammatico (colore)
Regia:Richard Loncraine
Cast:Sting, Denholm Elliott, Joan Plowright, Suzanna Hamilton, Benjamin Whitrow, Dudley Sutton, Mary MacLeod, Tim Preece, Elizabeth Bradley, Hugh Walters, Christopher Fairbanks
Note:Aka "Le 2 facce del male".
Visite:666
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 2/10/10 DAL BENEMERITO R.F.E.

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Lucius  15/6/14 12:45 - 2727 commenti

Le due facce del male come quelle di un demone bifronte: un angelo terrificante capace di accudire un'inferma con tanto amore e allo stesso tempo di abusarne senza remore o di uccidere senza pietà un uccellino scivolato giù dal nido. L'interpretazione memorabile di Sting, nei panni di un sadico deviato sessualmente, è storia del cinema. Come in Inferno (ma di altro genere) l'eccellente e magnetica colonna sonora (in particolare i 9 brani di Sting) si fonde con le immagini in un'alchimia perfetta, come di rado accade sul grande schermo. Diabolico.
I gusti di Lucius (Erotico - Giallo - Thriller)

Myvincent 29/8/14 7:45 - 2268 commenti

Una bizzarra opera di difficile classificazione e che vede come protagonista uno Sting che riesce a cavarsela anche come attore. La morale sembra essere quella che spesso il bene si ammanta del male e viceversa e che a volte quest'ultimo può essere strumentale al primo. Per il resto il deserto: poca profondità e la sensazione che manchi qualcosa, anzi tanto. Controbilanciano le belle musiche dei Police. Tanto rumore per nulla...
I gusti di Myvincent (Drammatico - Giallo - Horror)

Anthonyvm 25/6/19 15:03 - 853 commenti

Bizzarro e angosciante dramma psicologico che sottilmente si tinge di horror, flirtando amabilmente con il surreale e l'onirico senza però unirsi mai del tutto con questi ultimi. Il risultato è un film sicuramente interessante, centrato sull'allegorico e ambiguo dualismo fra il bene e il male (efficace Sting nei panni di un demonio con la faccia d'angelo, così come un bigotto e represso Denholm Elliott), con ottime musiche (dei Police) e un'adeguatissima regia. Non gode di un ritmo perfetto e sul finale appare un po' inconcluso, ma da vedere.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Sting abusa della ragazza inferma; Il sogno intrippatissimo del padre; La devastante preghiera filo-satanica (mentre fuori cantano gli uccellini).
I gusti di Anthonyvm (Animazione - Horror - Thriller)

R.f.e. 2/10/10 15:22 - 819 commenti

Piccolo cult-movie sulla relatività del Bene e del Male (dal male può nascere casualmente del bene; il "bene" è spesso soltanto sterile assistenzialismo). La sequenza in cui Sting finge di pregare con Joan Plowright al capezzale della figlia di lei è emblematica: il fanatismo religioso della madre e la compartecipazione religiosa simulata dall'uomo, a un osservatore esterno appaiono indistinguibili e perfettamente sovrapponibili, apparentemente "sinceri" entrambi.
I gusti di R.f.e. (Avventura - Azione - Erotico)

Ira72 23/5/19 11:19 - 710 commenti

Metti dentro a quattro mura un padre di famiglia bigotto e depravato, la consorte fanatica religiosa, la figlia ridotta da un incidente in stato vegetativo e un giovane sconosciuto instabile e demoniaco. Bizzarro e strambo esperimento, a cavallo tra la tragedia intenzionale e la commedia involontaria, con risultati grotteschi. Non è un brutto film, anzi. Senz'altro originale e - a tratti - teatrale nello sviluppo, enfatizzato da una colonna sonora incisiva che sarà apprezzata dai nostalgici di Argento.
I gusti di Ira72 (Documentario - Horror - Thriller)