Cerca per genere
Attori/registi più presenti

FIGLIO MIO, SONO INNOCENTE!

All'interno del forum, per questo film:
Figlio mio, sono innocente!
Titolo originale:Figlio mio, sono innocente!
Dati:Anno: 1978Genere: sentimentale (colore)
Regia:Carlo Caiano
Cast:Mario Da Vinci, Sal Da Vinci, Anna Melita, Dolores Palumbo, Pietro De Vico, Carlo Taranto, Giuseppe Anatrelli, Franco Marino, Gennarino Palumbo, Graziella Marina
Note:Unico regia dello sceneggiatore Carlo Caiano, padre di Mario e produttore del suo Amanti d'oltretomba.
Visite:458
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 30/9/10 DAL BENEMERITO GESTARSH99

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Markus 28/5/18 14:24 - 2898 commenti

Napoli. Complicata faccenda di droga, corna e omicidi per una famiglia con qualche dramma di troppo e un pargoletto che ha solo bisogno di veritÓ. Micidiale sceneggiata partenopea vecchio stampo addizionata di siparietti comici che vorrebbero alleggerire e, invece, sortiscono - come spesso accade in simili operazioni - l'effetto contrario. Ritmo pari allo zero, scene dilungate all'infinito con inquadratura fissa non possono che che sfiancare anche lo spettatore pi¨ avvezzo al cinema cosiddetto trash.
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

Daidae 24/4/16 17:59 - 2588 commenti

Mi aspettavo di molto peggio. Si tratta del classico melodramma napoletano con il solito cantante (questa volta al posto di Merola c'Ŕ il valido Da Vinci, che per˛ canta poco). La trama Ŕ semplicissima e come prevede il genere abbiamo le implorazioni alla Madonna, la famiglia, la guapparia intesa in senso "romantico" e via dicendo. Nonostante la produzione sia poveristica Ŕ comunque un film tutto sommato pi¨ che vedibile.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il guappo Anatrelli affronta Marino ma poi...
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Gestarsh99 30/9/10 22:23 - 1195 commenti

Paurosa cine-sceneggiata partenopea di una cagneria inenarrabile (unica regia del padre del valido Mario Caiano), al cui confronto i film con Merola diretti da Alfonso Brescia risultano capolavori. La trama Ŕ incomprensibile, la sceneggiatura inesistente, i dialoghi in strettissimo dialetto napoletano, gli attori recitano a ruota libera (con le loro voci a sovrapporsi l'una all'altra!) e la regia Ŕ indecente. Protagonista il cantante melodico Mario Da Vinci, che piange e si esaspera per tutto il film assieme al figlioletto Sal. Solo per video-bulimici.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il momento in cui il guappo del rione Giuseppe Anatrelli (giÓ geometra Calboni in Fantozzi) si "evacua indosso" Ŕ la definitiva ciliegina sulla torta.
I gusti di Gestarsh99 (Horror - Poliziesco - Thriller)