Cerca per genere
Attori/registi più presenti

BASETTE

All'interno del forum, per questo film:
Basette
Dati:Anno: 2006Genere: corto/mediometraggio (colore)
Regia:Gabriele Mainetti
Cast:Valerio Mastandrea, Luisa Ranieri, Flavio Insinna, Marco Giallini, Daniele Liotti
Note:Cortometraggio liberamente ispirato alla serie di Lupin III.
Visite:792
Il film ricorda:Allucinazione perversa (a 124c), Lupin III : La strategia psicocinetica (a 124c)
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 10
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 18/9/10 DAL BENEMERITO 124C

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 18/2/12 14:17 - 10954 commenti

Cortometraggio dallo spirito citazionista. Il riferimento principale è l'anime dedicato a Lupin III ma il regista sceglie la rielaborazione personale mescolando il profilo del protagonista con quello di un ladro delle borgate romane, benissimo interpretato da Valerio Mastandrea. Buona anche la performance degli altri attori, tra i quali spicca il "ghigno" di Marco Giallini. Simpatico.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Pigro 3/10/10 10:21 - 7332 commenti

Ladruncoli di borgata decisi a fare il colpo grosso si incarnano in Lupin III e compagni. Il corto è curioso: la proiezione nell'eroe dell'infanzia assume toni ironici ma rigorosi, a cui il bel finale dà un senso forte e non privo di emozione. Buone le caratterizzazioni che giocano con gli anime giapponesi evitando l'imitazione ma puntando sull'appropriazione soggettiva del personaggio. Un film originale, che forse avrebbe potuto osare di più dal punto di vista filmico (riprese, fotografia...).
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

124c 18/9/10 11:49 - 2693 commenti

Tutti noi, almeno una volta per nella vita, avremmo voluto inpersonare i nostri eroi che vedevamo in tv, o leggevamo nei fumetti. È capitato a Valerio Mastandrea, che qui interpreta un ladro romano con la fissazione di Lupin III. Tutto, magicamente si trasforma da un omaggio a Pulp Fiction ad una puntata di Lupin III seconda serie, con i personaggi veramente in parte (anche se "Goemon"/Liotti che si fuma le canne è un po' discutibile). Bell'omaggio ad un ladro intramontabile; peccato che non abbia la giacca verde, la mia preferita.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'interrogatorio di "Zenigata"/Insinna, "Jigen"/Giallini e "Goemon"/Liotti nella stazione di polizia, "Fujiko"/Ranieri che si allontana in moto.
I gusti di 124c (Commedia - Fantastico - Poliziesco)

Redeyes 10/10/10 13:11 - 2045 commenti

Grazioso omaggio all'eroe ladro. Gli attori sono in parte e riescono nel non facile compito di cercare di rendere, nel suo ridicolo di fondo, credibile la situazione. Divertente la parte con Insinna/Zenigata, che recita spudoratamente e sopra le righe, anche se, viste altre sue performance attoriali, mi viene il dubbio sia proprio il suo modo di recitare abbastanza scarso. Bello il finale che riporta i sogni al loro posto e la realtà al suo. Si è osato un po' poco.
I gusti di Redeyes (Drammatico - Fantascienza - Thriller)

Fabbiu 20/1/12 1:40 - 1892 commenti

Mi è proprio piaciuto: la particolarità sta nel "trapianto" del cartone di Lupin (omaggiato chiaramente ma non semplicemente riportato in film) nel contesto del clima criminale (reso bene, con un'aria da vecchio poliziottesco trucido) di ambientazione romana, sapientemente dosato da una dovuta ironia (con alcune battute incredibili), una buona concezione estetica dell'insieme, alcuni simpatici dettagli ed il giusto bilanciamento nel descrivere una comune realtà. Buon ed assortito il trio. Originale e simpatico.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il discorso "do sacchi" e "quello era un quindicino".
I gusti di Fabbiu (Commedia - Fantascienza - Fantastico)

Ryo 14/2/12 16:56 - 1908 commenti

Uno splendido corto che, traendo spunto dal cartone animato di Lupin III, racconta una storia di microcriminalità spicciola che sfocia in tragedia evitabile. Ammirevole l'umiltà di Valerio Mastrandrea di mettersi in gioco in diversi tipi di produzione, interpretando sempre egregiamente i suoi ruoli. Commovente finale che sfocia nei titoli di coda, ispirati ad una vecchia sigla di coda di Lupin III.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Jigen e Goemon che, ritrovandosi nel magazzino della roba sequestrata dalla polizia, trovano dell'hashish e se lo fumano squagliandolo nella spada!
I gusti di Ryo (Comico - Fantastico - Horror)

Il Dandi 27/1/11 21:33 - 1594 commenti

Curioso. Deluderà probabilmente i fan più fondamendalisti dell'anime, ma è giusto così: qui l'omaggio a Lupin va ascritto a un amarcord più vasto, e vale tanto quanto quello alle realtà borgatare dei decenni trascorsi. Nostaligia di una malavita scomparsa (simpatica la famiglia di ladri che assalta i grandi magazzini) e il sogno infantile di un bambino cresciuto, su ciò che avrebbe potuto essere ma non è. Ciò vale anche per i bravi attori, da cui ci resta l'immagine di come avrebbe potuto essere una trasposizione live, cosa che non è.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Jigen (Giallini) e Goemon (Liotti) nella stanza delle droghe sequestrate. .
I gusti di Il Dandi (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Il ferrini 11/1/17 1:33 - 1492 commenti

Piccolo gioiellino dai pochi mezzi ma dal grande impatto; merito senz'altro di Mastandrea, del Jigen di Marco Giallini, ma soprattutto dell'idea - che il regista riprenderà con Jeeg - di inserire un personaggio dei cartoni nella realtà di borgata romana, fra scorribande e microcriminalità. Il risultato è incoraggiante e lascia forte la sensazione che un vero e proprio film ci starebbe tutto. Regia un po' incolore; si sarebbe potuto sperimentare un po' di più, ma nell'insieme ritmato e divertente.
I gusti di Il ferrini (Commedia - Thriller)

Ultimo 28/4/16 19:02 - 1246 commenti

Simpatico cortometraggio di Gabriele Mainetti, chiaramente volto a realizzare un omaggio alla figura di Lupin III e ai suoi due fidi compagni. I quindici minuti in cui la vicenda si concentra sono intensi e cala il ritmo solo alla fine. La parte migliore è quella con Insinna. Bravo anche Giallini (fa Jigen). Niente male!
I gusti di Ultimo (Commedia - Giallo - Thriller)

Jandileida 16/2/11 20:25 - 1136 commenti

Corto dedicato all'eroe d'animazione Lupin III che si basa sulla buona intuizione di trasportare le avventure del ladro gentiluomo in una Roma periferica e piccolo-criminale che ricorda quella de L'odore della notte, forse anche perché il cast è lo stesso. E il fascino del corto sta, secondo me, proprio in questa ambientazione cosi lontana da quella del cartone originale ma che non riesce a restarmi indifferente a causa dei miei natali. Insomma, a me Lupin III non è mai piaciuto tantissimo, ma l'odore della Casilina sì. Un po' piatta la regia.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Quelli so' du' scudi... E quella è l'aggiunta".
I gusti di Jandileida (Azione - Drammatico - Guerra)