Cerca per genere
Attori/registi più presenti

UNTIL THE LIGHT TAKES US

All'interno del forum, per questo film:
Until the light takes us
Titolo originale:Until the light takes us
Dati:Anno: 2008Genere: documentario (colore)
Regia:Aaron Aites, Audrey Ewell
Cast:Hellhammer (Jan Axel Blomberg), Fenriz (Gylve Nagell), Varg Vikernes, Harmony Korine, Frost (Kjetil Haraldstad), Abbath (Olve Eikemo), Demonaz (Harald Naevdal), Bjarne Melgaard, Garm (Kristoffer Rygg), Faust (Bard Eithun)
Note:Uscito solo nel circuito dei festival e in DVD.
Visite:146
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 14/9/10 DAL BENEMERITO HERRKINSKI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Davvero notevole! a detta di:
    Jurgen77
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Herrkinski
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Fabbiu


ORDINA COMMENTI PER:

Herrkinski 14/9/10 1:08 - 4436 commenti

C'era bisogno di un altro documentario sul Black Metal norvegese? La risposta è no, tuttavia questo si differenzia da prodotti analoghi per un approccio leggermente diverso, più "artistico" e indie se vogliamo. Pochi gli intervistati, seppur la qualità dei dialoghi sia superiore alla media e offra qualche spunto inedito; buoni alcuni filmati di repertorio, meno altri. Discretamente interessante per chi conosce la musica in questione e le storie ivi narrate, ma per i profani è una visione inutile e probabilmente incomprensibile, se non noiosa.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Fabbiu 29/4/18 11:03 - 1892 commenti

Il movimento descritto aveva un particolare fascino all'epoca in cui i personaggi erano ragazzini e si ribellavano a un sistema sin troppo comprensivo, come quello della Norvegia. Al tempo delle riprese, nonostante trentaduenne, "Fenriz" ha ancora una faccia da sedicenne, la sua altezzosità nelle espressioni, nei gesti e nella saccenteria dei suoi discorsi ruba ogni scena per far trapelare, involontariamente, in che marasma di narcisismo (forse l'unica vera cosa "estrema") si sono sviluppati questi eterni Peter Pan, ma vestiti di nero.
I gusti di Fabbiu (Commedia - Fantascienza - Fantastico)

Jurgen77 18/2/13 13:42 - 594 commenti

Bellissimo film-documentario sul black metal norvegese. Paesaggi spettrali, ma romantici, una Norvegia gotica tra personaggi (reali) che raccontano la propria storia, diventata poi leggenda.... Vicende scioccanti, chiese bruciate, riti pagani e e facce dipinte in stile "oskorei". Per i seguaci dei riti nordici più ancestrali e la musica più estrema...
I gusti di Jurgen77 (Fantascienza - Guerra - Horror)