Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IMPATTO MORTALE

M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)
Poliziesco d'azione all'americana targato Larry Ludman (ovvero Fabrizio De Angelis, produttore prima che regista), povero di mezzi e d’idee, girato in fretta e furia e senza un soggetto decente (la colpa stavolta è di Dardano Sacchetti, celatosi anche lui sotto pseudonimo). In pratica tutto si riduce a uno sbirro caparbio (Bo Svenson) e a un suo ex commilitone in Vietnam (Fred Williamson) che danno la caccia a due criminali (il più feroce è Giovanni Lombardo Radice) attraverso le strade e i cieli di Arizona e Nevada. I due spietati assassini vogliono mettere le mani sul bottino guadagnato da un giovane ingegnere elettronico e dalla sua ragazza, capaci, grazie a un sistema elaborato al computer, di mettere nel sacco le slot machine di Las Vegas. L'unico punto di forza del film è l’innata simpatia di Williamson che, associata al broncio di Svenson (sorta di Rutger Hauer in versione extralarge), produce qualche momento spassoso. Ma è davvero poco, in un oceano di banalità aggravato dalla scarsa sapienza di Ludman nel dirigere l'azione e gli inseguimenti (anche quello finale, tra elicotteri, non dice nulla e dura troppo). Sceneggiatura e regia sono insomma sotto la media e l'impressione è quella di un B-movie senza arte né parte, musicato spesso come un film della coppia Spencer/Hill ma mai altrettanto brillante o spiritoso. Scontri a fuoco ripetuti, minacce maldestre e mal condotte da parte dei due “cattivi”, gli sfondi americani classici a far da cornice a un'operazione da dimenticare. Il personaggio di Williamson meritava più spazio.
il DAVINOTTI

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Daidae 24/2/18 8:58 - 2585 commenti

Scadente film di azione girato negli USA, soprattutto nella città dei Casinò. Il cast è mediocre: un Williamson fuori forma, un anonimo Bo Svenson e uno sprecato Giovanni Lombardo Radice. Musiche indescrivibili, trama fiacca, unica nota a favore delle buone scene di inseguimento: una realizzata con degli elicotteri, altre con macchine che fan dei bei voli. Giustamente finito nel dimenticatoio.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Mco 11/7/09 15:57 - 2065 commenti

Trasferta americana per De Angelis che qui firma un thriller poliziesco a forti tinte umoristiche con siparietti degni del nostrano "Seven show"... Le slot machines sono al centro di questo piccolissimo filmetto, quasi dimenticato dai network e finito ben presto nei cassetti polverosi delle videoteche italiane. Sparatorie senza sosta e inseguimenti con un intreccio di fondo per nulla difficile da svelare. Le musiche di contorno sono orrende. Solo per chi vuol vedere tutto...
I gusti di Mco (Animali assassini - Giallo - Horror)