Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• LA PIOVRA 9 - IL PATTO (2 PUNTATE)

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 19/8/10 DAL BENEMERITO LUCIUS

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Grande esempio di cinema a detta di:
    Lucius, Furetto60
  • Davvero notevole! a detta di:
    Jorge
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Daidae


ORDINA COMMENTI PER:

Daidae 18/1/19 21:03 - 2546 commenti

Prosieguo della Piovra 8 e come questo distaccato dalle serie precedenti. Non è riuscito quanto quello ma è comunque un valido prodotto, buona la prova del cast, su tutti Sperandeo e la Kling. Abbastanza fedele la ricostruzione della ambientazione anni 60, buona la regia e interessante la trama. In due episodi, piacerà sopratutto agli appassionati. Da vedere.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Lucius  19/8/10 13:09 - 2700 commenti

Riprende il filo narrativo della precedente, con la stessa ambientazione siciliana (stavolta siamo negli anni sessanta), ma è molto più avvincente e con colpi di scena che lasciano lo spettatore col fiato sospeso in più di una sequenza. Il Tenente ritorna in Sicilia e ritrova la sua amata con la quale stringerà un patto pericoloso e di forza maggiore. Immagini raffinate e una sceneggiatura sorprendente. Il primo omicidio sul treno rimanda la memoria al successivo Nonhosonno. Battiato in piena forma registica.
I gusti di Lucius (Erotico - Giallo - Thriller)

Furetto60 16/11/15 9:24 - 1129 commenti

Pur essendo, di fatto, la seconda puntata della 8, la 9 si distingue per un’impennata di qualità che la porta ai livelli della quadrilogia iniziale. Qui gli elementi si amalgamo ancor più e la trama diventa spietata, livida, disperata, senza ritorno. Il merito della riuscita è, in buona parte, dovuto a Sperandeo: la sua inconfondibile maschera facciale, unita al ruolo di primattore, lo porta a una delle sue migliori rappresentazioni. Purtroppo, qualitativamente parlando, il canto del cigno della serie.
I gusti di Furetto60 (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Jorge 15/2/11 11:51 - 164 commenti

Ottima seconda incursione di Battiato ne la Piovra; rispetto all'ottavo episodio qui si aggiungono attori di razza (la Marinoni, Donadoni e Castellano) e l'intreccio, rispetto al precedente, tende più al melò, sebbene presenti momenti di alta tensione e punti decisamente sulla crudezza e sul colpo di scena. Girato interamente a Catania, Battiato ne rende la magia e la decadenza. Finale purtroppo amaro. Sequel migliore del precedente, con attori in palla e sceneggiatura solida.
I gusti di Jorge (Giallo - Horror - Thriller)