Cerca per genere
Attori/registi più presenti

UN CRIMINE

All'interno del forum, per questo film:
Un crimine
Titolo originale:A crime
Dati:Anno: 2006Genere: thriller (colore)
Regia:Manuel Pradal
Cast:Harvey Keitel, Emmanuelle Béart, Norman Reedus, Joe Grifasi, Lily Rabe, Kim Director, Brian Tarantina, Patrick Collins, Chuck Cooper
Visite:844
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 14/8/10 DAL BENEMERITO JANDILEIDA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Tarabas 2/8/16 13:54 - 1621 commenti

Due vicini di casa newyorkesi hanno problemi mal assortiti: lui è vedovo inconsolabile a seguito di un omicidio, lei una sbandata con una cotta per lui. Di mezzo, un ambiguo tassista che per hobby lancia boomerang sul ponte di Brooklyn. Tutto vero, la trama (?) è questa. Pastrocchio che mixa assoluta inverosimiglianza, personaggi odiosi e/o insulsi, atmosfere fintoesistenzialiste e una scontatissima fotografia in toni di grigio. Sarà il destino cinico e baro, ma il regista non ha combinato granché, dopo aver perpetrato questo "crimine"...

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Keitel, praticamente aborigeno ad honorem, esegue il lancio di un boomerang più lungo della storia. L'aggeggio sta in volo un paio di minuti, poi torn.
I gusti di Tarabas (Commedia - Gangster - Western)

Saintgifts 30/3/15 22:10 - 4099 commenti

Di solito è l'uomo a compiere le cose più assurde per conquistare una donna; qui invece è la donna a progettare un piano, poi messo in atto, per liberare il suo uomo da un'ossessione che le impedisce di dedicarsi di nuovo a una donna. Lasciando da parte coincidenze che a un certo punto lo spettatore può sospettare, è il rapporto che nasce tra la protagonista (un'intensa Béart) e la sua vittima (Keitel), rapporto imprevisto ed equivoco, a prendere il centro della scena. Un noir tinto di giallo taxi, con un effetto boomerang risolutore.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Myvincent 28/3/17 8:45 - 2320 commenti

L'assassinio inspiegabile di una donna manda in frantumi l'equilibrio psichico del suo giovane marito, ma a quanto pare ci sarà la sua vicina di casa a dargli una mano. A dispetto del cast internazionale, trattasi di un crime-movie dalla trama inverosimile e con personaggi un po' stereotipati: la femme fatale, il solitario maledetto... Peccato per l'occasione mancata.
I gusti di Myvincent (Drammatico - Giallo - Horror)

Stefania 8/10/11 3:04 - 1600 commenti

E poi dicono che a New York sia impossibile trovare un taxi! La Beart, non solo lo trova subito, ma trova proprio quello... giusto! Chi vedrà il film, dovrà, volente o nolente, credere una coincidenza che ha dell'incredibile, nonché sorbirsi Harvey Keitel tassinaro alla Bukowski, che inanella perle di filosofia al doppio malto. Poco coinvolgente, perché la protagonista della storia è la Beart, mentre l'incipit riguardava esclusivamente Reedus, che invece resta in disparte fin quasi alla fine. Insomma: è mal congegnato come thriller, poco credibile come storia di (folle) amore. Pasticciato.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Quello che vedo nei tuoi occhi è un amore dannato, eppure ne voglio ancora!" Ecco: effetti collaterali del doppio malto (tracannato dal dialoghista).
I gusti di Stefania (Commedia - Drammatico - Giallo)

Jandileida 14/8/10 19:35 - 1139 commenti

Thriller dalla storia abbastanza telefonata (tra amore e psicosi il tutto ammantato dalla solitudine degli abitanti di New York), che quindi non riesce a creare la giusta tensione e che ha troppe pause (quello che un buon film del genere non puo permettersi). Peccato perché con un po' più di ritmo il film sarebbe potuto essere migliore: gli attori sono bravi (Keitel si ritrova ancora una volta a recitare il freak metropolitano, ma lo fa con gran classe e la Beart recita bene ed è decisamente un bel vedere) e la confezione anche (specie la fotografia).
I gusti di Jandileida (Azione - Drammatico - Guerra)