Cerca per genere
Attori/registi più presenti

GIORNI DI DUBBIO

All'interno del forum, per questo film:
« Giorni di dubbio
Titolo originale:Nightmare
Dati:Anno: 1956Genere: gangster/noir (bianco e nero)
Regia:Maxwell Shane
Cast:Kevin McCarthy, Edward G. Robinson, Connie Russell, Virginia Christine, Rhys Williams, Gage Clarke, Marian Carr, Barry Atwater, Meade 'Lux' Lewis
Note:Remake di "Angoscia nella notte" (1947).
Visite:278
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 30/7/10 DAL BENEMERITO SHANNON

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Pigro 29/5/11 10:33 - 7249 commenti

Un uomo sogna di uccidere qualcuno e al risveglio Ŕ macchiato di sangue; poi scopre di conoscere una villa in cui non Ŕ mai stato... Buon noir dal mistero non inestricabile, e con un plot piuttosto semplice (la soluzione arriva con troppa semplicitÓ ed Ŕ un po' facilona) ma comunque ben strutturato, che si avvale di interpretazioni efficaci, una bella fotografia (l'incubo iniziale ha una certa atmosfera) e un accompagnamento musicale insinuante: non a caso l'ambientazione Ŕ, significativamente, New Orleans. Si vede con piacere.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Nicola81 23/4/17 18:31 - 1645 commenti

Tratto da un racconto di Cornell Woolrich, un thriller intrigante nello spunto di partenza, pi¨ debole nella conclusione, con una soluzione del mistero che giunge un p˛ casualmente. Per˛ c'Ŕ una bella atmosfera onirica/visionaria, il racconto procede senza tempi morti e offre anche una discreta tensione. Buone prove di uno stralunato McCarthy (che come in L'invasione degli ultracorpi non viene creduto da nessuno) e di un sornione Robinson, suo cognato poliziotto. Il jazz della colonna sonora ben si sposa con l'ambientazione a New Orleans.
I gusti di Nicola81 (Gangster - Poliziesco - Thriller)

Digital 28/9/12 9:45 - 977 commenti

Notevole thriller che parte da un'idea sicuramente non di prima mano (sogno o realtÓ?) ma che si dipana pi¨ che bene, offrendo numerosi momenti di tensione. Belli i titoli di testa psichedelici e la ricostruzione del presunto sogno delittuoso, ambientato in una stanza dai molteplici specchi. Kevin McCarthy si cala convincentemente nel ruolo dell'uomo angosciato dalla possibilitÓ di aver commesso un delitto e non gli Ŕ da meno Edward G. Robinson in quello del sagace sbirro.
I gusti di Digital (Fantascienza - Horror - Thriller)

Shannon 30/7/10 12:30 - 72 commenti

New Orleans. Un giovane jazzista sogna di commettere un omicidio e quando si sveglia tutto gli fa pensare di aver veramente ucciso un uomo. Occorre indagare e purtroppo le indagini forniranno altre prove della sua colpevolezza. Ma ricostruire i fatti non sarÓ facile. Ben interpretato da Kevin McCarthy (un po' spaesato Edward G. Robinson), Giorni di dubbio Ŕ un tipico B-movie anni '50. I titoli di testa con la sequenza dell'incubo e le scene finali sono da antologia. Perfetta la colonna sonora. Interessante, merita senza dubbio la visione.
I gusti di Shannon (Avventura - Drammatico - Thriller)