Cerca per genere
Attori/registi più presenti

DANSE SERPENTINE

All'interno del forum, per questo film:
Danse serpentine
Titolo originale:Danse serpentine
Dati:Anno: 1897Genere: corto/mediometraggio (bianco e nero)
Regia:Leopoldo Fregoli
Cast:Papinta
Note:Catalogo Lumière 765,1. Girato a Roma a fine 1897, forse dal celebre trasformista Leopoldo Fregoli (presente sulla scena nell'omonimo film 765 del Catalogo Lumière), che aveva da poco incontrato i Lumière acquistando una macchina, da lui ribattezzata Fregoligraph. La ballerina non è Loie Fuller, benché alcune fonti riportino il suo nome.
Visite:321
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 7
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 18/7/10 DAL BENEMERITO PIGRO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 4/12/10 20:28 - 4303 commenti

Si potrebbe trattare di un film del celeberrimo trasformista italiano Leopoldo Fregoli (si vedano le Note), divenuto persino proverbiale. Lascia stupiti per la capacità ipnotica dei gesti e dei loro effetti. L'inquadratura obliqua dà al breve filmato, volontariamente o involontariamente che sia stato, un ulteriore stimolo visivo. Il tema era già stato immortalato nel 1894 negli studi di Edison.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Galbo 22/4/12 7:58 - 10718 commenti

Spettacolare ripresa di una grande performance di danza moderna. L'artista evidentemente affascina l'operatore che ne sottolinea i movimenti con una ripresa cinematografica, che sarà persino impreziosita da stupefacenti (specie per l'epoca) effetti cromatici cangianti. Grandi artisti davanti e dietro la macchina da presa.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Pigro 18/7/10 9:03 - 7139 commenti

La sequenza è breve, ma straordinaria: quella che mostrerebbe (pare) sullo schermo una delle più grandi danzatrici della storia, Loïe Fuller, mentre esegue le sue affascinanti coreografie impostate su movimenti ampi e fluidi, con un costume che ne esalta le parabole come una splendida farfalla. Alla pellicola (forse di Fregoli, evidentemente affascinato da una delle pioniere della danza moderna, che riprende i primi esperimenti di Dickson), vengono aggiunti colori cangianti, imprimendo ulteriore dinamismo e meraviglia. Un eccezionale reperto per le radici dell'arte coreutica del Novecento.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Homesick 20/4/12 18:09 - 5737 commenti

Un vortice di cangianti cromatismi verdi, blu, rosso, rosa, arancione, giallo, lilla avvolge le ampie evoluzioni di Loie Fuller, ballerina pioniera della "danza serpentina". Molto imitato o citato - in primo luogo da Alice Guy in un remake (Danse excentrique) e in una variante (Danse fleur de lotus) - , con i suoi fotogrammi dipinti a mano, il cortometraggio è uno studio sulle potenzialità del colore, abbinate alla luce e al movimento, elementi imprescindibili per la riuscita di qualunque film di ieri e di oggi.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Ciavazzaro 19/7/10 21:28 - 4690 commenti

Stupendo. Un vero e proprio gioco di immagini e di colori, che nella sua brevità offre allo spettatore numerose emozioni diverse. Film del Catalogo Lumière fra i più importanti, rilevante per la storia del cinema, quasi ad anticipare prodotti futuri. Da conservare.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Pinhead80 18/5/15 16:20 - 3199 commenti

Loie Fuller dà vita a una danza sensuale e magica, impreziosita dalle tonalità di colore del vestito che cambiano in continuazione in modo da crere un effetto straniante. Il cortometraggio è speculare ad altri proposti dagli operatori della factory Lumière, ma sempre bello da vedere nelle diverse forme in cui viene proposto. La bravura della protagonista è innegabile, così come azzeccata è la scelta della danza. Da vedere.
I gusti di Pinhead80 (Documentario - Fantascienza - Horror)

Belfagor 9/7/16 15:12 - 2570 commenti

L'operatore dei Lumière riprende la Sun Dance di Dixon: poi si combina l'esibizione di danza moderna di Loie Fuller con una serie di tinte cangianti. Il risultato è sorprendente: i movimenti continui e sinuosi sfidano le capacità della macchina da presa e, grazie anche a un'inquadratura angolata, trascinano lo spettatore in un vortice di colori e movenze ipnotiche. Rivoluzionario per l'epoca, fu poi ripetuto da altri registi.
I gusti di Belfagor (Commedia - Giallo - Thriller)