Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• LADRI SI DIVENTA

M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 30/6/10 DAL BENEMERITO RAMBO90 POI DAVINOTTATO IL GIORNO 17/4/12


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Markus 24/1/17 9:03 - 2931 commenti

La compagnia del Bagaglino nuovamente radunata per un film televisivo che segue (ma solo nel gioco di parole) il "successo" dell'anno prima di Ladri si nasce. Il cliché dei Soliti ignoti si replica in funzione di una vicenda che per l'ennesima volta vede un gruppo di poveri ma simpatici con un "colpo" per le mani che potrebbe cambiare il destino della propria misera vita. La formula così ampiamente utilizzata nel cinema non risente degli anni, soprattutto grazie alla brillantezza degli attori al ritmo della pellicola.
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

Rambo90 30/6/10 17:58 - 5892 commenti

Gradevole film tv che ricalca le trame alla Soliti ignoti e alla Banda degli onesti, con il classico gruppo di ladri improvvisati che tentano il colpaccio. All'inizio si batte la fiacca, ma poi la simpatia del cast (soprattutto Gullotta, Mattioli e Natoli; Roncato appare invece stanco e imbolsito mentre Pippo Franco e Lionello si limitano a comparsate) e di alcune trovate contagia lo spettatore. Simpatico e senza pretese.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Pessoa 6/5/17 12:24 - 1003 commenti

Pingitore perde per strada molte delle star del capitolo precedente (in realtà un film molto diverso, con cui ha in comune solo il gioco di parole del titolo) e prova a scopiazzare canovacci classici. Ma la sceneggiatura è povera anche per una produzione tv e gli interpreti principali sembrano meno convinti, per cui il prodotto sa di già visto e suscita solo qualche rara risata. Fugaci e inutili comparsate per Franco e Lionello, con il primo palesemente fuori parte. Uno dei prodotti più fiacchi del Bagaglino, che si può tranquillamente evitare.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Me l'hai fatto ristretto?" "Più ristretto de così te posso dà un chicco di caffè co 'na cannuccia".
I gusti di Pessoa (Gangster - Poliziesco - Western)