Cerca per genere
Attori/registi più presenti

EXTRASENSORIAL

M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 13
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO DAVINOTTATO NEL PASSATO (PRE-2006)


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Undying 13/11/07 2:31 - 3875 commenti

Michael Moriarty sarà pure bravo (anzi, togliamo pure quel sarà: lo è), ma al pari dello stile e della classe d'attore è dotato (suo malgrado) di una buona dose d'antipatia. Fuori parte, per giunta in un duplice ruolo: errore al quadrato, che penalizza tutto quello che di buono c'è nel film (sceneggiatura, scenografia e musica). Per una serata all'insegna della consuetudine si lascia seguire, grazie alla mano di un bravo regista che imprime al girato un taglio internazionale (ma chissà se questo è un pregio o un difetto...).
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Homesick 12/11/07 8:25 - 5737 commenti

Metapsichico e depalmiano, si regge principalmente sulla convincente prova di Moriarty in un doppio e a tratti spiazzante ruolo, su una fotografia dai toni gelidi e su alcune efficaci scene di omicidio (particolarmente disturbante quello compiuto a pugni nello stomaco) talvolta argentiane (le vittime che sfondano i vetri). Camei delle vecchie glorie Cameron Mitchell e Gerardine Fitzgerald. Discreto, ma non imprescindibile.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Ciavazzaro 11/7/11 21:31 - 4729 commenti

Buona prova d'attore per Michael Moriarty, molto convincente nella parte del "doppio" in un thriller con un ottimo ritmo e la dovuta tensione. Ottime le musiche di Morricone, da citare l'omicidio della ragazza con schizzi di sangue sopra l'acquario e la scena iniziale nella sala da ballo. Merita la visione.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Herrkinski 24/1/14 3:57 - 4489 commenti

De Martino è stato un regista di indubbia professionalità; tra gli inevitabili alti e bassi, questo suo film dal taglio internazionale si situa certamente nella fascia più alta, anche grazie a un buon cast e a una confezione adeguata. Partendo dall'idea classica del gemello cattivo (in anticipo su Cronenberg) il regista crea un buon lavoro, in giusto equilibrio tra - per l'appunto - suggestioni extrasensoriali e psycho-thriller. Violento ma non troppo, con una componente erotica morbosa e buone interpretazioni; merita sicuramente una visione.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Daidae 27/11/09 0:35 - 2609 commenti

Buon thriller "telepatico" di uno dei nostri registi più dotati (parlando degli 80), l'"americano" De Martino. Qui abbiamo due personaggi (interpretati dall'antipatico Moriarty) dalle personalità e sopratutto modalità molto differenti. Consiglio almeno una visione.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'uccisione a pugni.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Enzus79 4/1/10 10:12 - 1589 commenti

Mediocre thriller che comunque si lascia vedere senza noia. Anche se gli attori non mi hanno soddisfatto del tutto e le musiche di Ennio Morricone sono le più brutte che abbia sentito da lui. La prima parte è la migliore, la seconda invece è deludente, dato che ci si aspettava che il film spiccasse il volo.
I gusti di Enzus79 (Fantascienza - Gangster - Poliziesco)

Rickblaine 4/1/10 9:56 - 635 commenti

Poco coinvolgente anche se con un suo nesso intelligente. Il cast è composto da pietre. Alcuni risvolti della storia lasciano un po' da ridire e il finale è alquanto imbarazzante. Alle musiche c'è Ennio Morricone che comunque non delude quanto il film. Buona tuttavia la regia.
I gusti di Rickblaine (Fantascienza - Horror - Thriller)

Lucius  5/6/11 1:45 - 2756 commenti

Due fratelli, uno ha una vita normale, l'altro è un maniaco omicida. Due fratelli, gemelli e telepaticamente in contatto. Il buono passa la vita a percepire le nefandezze del cattivo finché capisce che non può continuare una vita parallela e decide di andare a cercarlo, per porre fine a questa agonia extrasensoriale. Visionario, argentiano e cronenberghiano, degno di nota per la doppia interpretazione del protagonista, per lo score insinuante di Morricone e per la sceneggiatura non nuova, ma efficace. Suadente.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La coppia che balla anche quando la musica finisce e la cicatrice sul lato opposto.
I gusti di Lucius (Erotico - Giallo - Thriller)

Rufus68 13/10/17 23:50 - 2694 commenti

Nonostante il taglio dimesso e televisivo (da vecchio telefilm poliziesco) Martino riesce a ritagliarsi un posto nella costellazione degli autori coinvolti nel tema del doppelgänger. L'ambientazione germanica anni Ottanta, colla sua aura fredda e anonima, ben si presta alla causa e Moriarty è bravo nel sottolineare le attitudini sadiche del proprio Hyde (notevole l'omicidio a mani nude). Peccato che il finale sia piuttosto scontato nell'ansia di scombinare le certezze. Fondamentale Morricone.
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)

Nicola81 16/6/17 11:11 - 1722 commenti

Il cinema di De Martino raramente brilla per l'originalità delle sceneggiature, ma è quasi sempre garanzia di innegabile professionalità. Non fa eccezione questo thriller parapsicologico basato su un espediente non proprio nuovo (la telepatia tra due gemelli), ma condotto con buon ritmo e quel gusto visionario tipico del nostro miglior cinema di genere. Bravo Moriarty nel doppio ruolo, le attrici mostrano a più riprese le loro grazie. Un po' asettica la messa in scena, non disprezzabili le musiche di Morricone (che comunque ha fatto di meglio).
I gusti di Nicola81 (Gangster - Poliziesco - Thriller)

Tomastich 4/4/11 18:33 - 1209 commenti

Un po' Zona morta, un po' Inseparabili e un po'di sana psicologia che non guasta mai. Gli ingredienti in questo buon thrller di De Martino ci sono tutti e pure l'ambientazione americana/tedesca si confà alle atmosfere tetre della storia. L'unica pecca sta nella scelta anonima degli attori.
I gusti di Tomastich (Animali assassini - Horror - Thriller)

Losciamano 6/1/10 10:14 - 112 commenti

"Extransensorial" è una pellicola decisamente non riuscita. Il basso budget non ha proprio tutte le sue colpe; ci sono difetti imperdonabili in tutto il film, partendo dalla sceneggiatura superficiale fino al ritmo frettoloso e al cast inadatto (fatta eccezione per il protagonista). Alberto De Martino è un bravo regista, ma qui se lo è fatto sfuggire come un dilettante. Scomodo finale.
I gusti di Losciamano (Drammatico - Horror - Teatro)

Cinevision 4/6/07 13:03 - 72 commenti

Buon thriller che sfrutta il tema dei due gemelli che vedono l'uno con gli occhi dell'altro (uno è un killer, l'altro è un bravo dottore) con una certa originalità e ben diretto da De Martino, uno dei pochi registi italiani dal respiro internazionale. Il principale motivo di interesse è il mitico Michael Moriarty che interpreta i gemelli e riesce ad essere schizzato al punto giusto quando fa il killer, timido e buono quando fa il dottore. Non male la colonna sonora di Morricone, a tratti struggente.
I gusti di Cinevision (Fantascienza - Horror - Poliziesco)