Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IL GLADIATORE DI ROMA

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 11/5/10 DAL BENEMERITO HOMESICK

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Homesick 11/5/10 17:43 - 5737 commenti

Scisso dal mito, il peplum abbraccia una certa verosimiglianza storica - le persecuzioni contro i cristiani, l’uccisione di Caracalla e l’avvento di Macrino (217 d.C.) – e rinuncia alle esagerazioni, ma la formula dell’eroe forzuto che difende i deboli e le fanciulle in pericolo resta immutata, così come le prove di coraggio e la minaccia dei supplizi. I muscoli sono di Scott, la leggiadria della bionda Wandisa Guida, la perfidia di Lulli, Farnese, Borromel e della Vargas, la crudeltà di Tordi; a De Vico toccano l’astuzia e le battute comiche.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Vitgar 4/10/14 9:05 - 586 commenti

Marcus eroe senza macchia difende i deboli dalle malefatte degli imperatori di una Roma corrotta e in declino. Peplum talvolta ambizioso, perde credibilità in numerose situazioni dove i romani sono rappresentati come in realtà non erano. Nel complesso si può vedere, anche se la svenevolezza di Wandisa Guida è talvolta eccessiva. Un affettuoso ricordo di Pietro De Vico.
I gusti di Vitgar (Commedia - Thriller - Western)