Cerca per genere
Attori/registi più presenti

DUE VITE PER CASO

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 8/5/10 DAL BENEMERITO JORGE

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Nando
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Jorge


ORDINA COMMENTI PER:

Nando 12/5/12 11:31 - 3340 commenti

Pellicola ambivalente che sviluppa la sua trama in base al verificarsi di un evento. Il protagonista si mostra nelle due sfaccettature con discreti risultati. Balducci appare convincente sia nella figura del vivaista che in quella di allievo carabiniere. Cameo per Papaleo.
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Jorge 8/5/10 20:35 - 164 commenti

Tratto da un libro e cosceneggiato dal regista col suo autore, il film ricorda un precedente illustre quanto al tema del "se fosse andata diversamente?" (Sliding doors). Il cast offre una interpretazione di ottimo livello (rivaluto Balducci), la storia "regge" alla distanza, bella la fotografia e sicura la regia; il film manca, tuttavia, di una colonna sonora adatta e certamente, quanto allo sviluppo della trama, una maggiore attenzione circa lo spessore e l'evolversi "psicologico" dei personaggi sarebbe stata ben accetta.
I gusti di Jorge (Giallo - Horror - Thriller)