Cerca per genere
Attori/registi più presenti

NOTTE FOLLE A MANHATTAN

All'interno del forum, per questo film:
Notte folle a Manhattan
Titolo originale:Date Night
Dati:Anno: 2010Genere: commedia (colore)
Regia:Shawn Levy
Cast:Steve Carell, Tina Fey, Mark Wahlberg, William Fichtner, Ray Liotta, James Franco, Taraji P. Henson, Jimmi Simpson, Common, J.B.Smoove, Leighton Meester, Kristen Wiig, Mila Kunis, Mark Ruffalo
Visite:517
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 9
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 7/5/10 DAL BENEMERITO MASCHERATO POI DAVINOTTATO IL GIORNO 23/2/13


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 19/8/10 5:55 - 10960 commenti

Ultimo di una serie di film che hanno in comune lo smarrimento di un gruppo di provinciali nella megalopoli (quasi sempre notturna) tentacolare e minacciosa, Notte folle a Manhattan è una commedia costruita su misura per i due protagonisti (Steve Carrell e Tina Fey) la cui comicità è molto acclamata negli USA ma non sfonda da noi probabilmente a causa di problemi di linguaggio non adeguatamente reso dal doppiaggio nostrano. In ogni caso il film, pur non eccezionale, scorre via leggero anche grazie al buon ritmo e alla breve durata.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Homesick 29/8/14 8:15 - 5737 commenti

Forsennata commedia notturna sulle orme di Fuori orario e Tutto in una notte e le sceneggiature di Tarantino al netto del pulp. Lo scoppiettante duo Carrel-Fey raggiunge un affiatamento alquanto raro nel cinema contemporaneo e, a parte qualche sguaiataggine di troppo e rispettando il mutatis mutandis, richiama alla memoria le inarrivabili imprese di Grant con la Hepburn o di Powell con la Loy. Spassosi i contributi dello spionistico Wahlberg, di Liotta boss della mala, degli sballati Franco e Kunis e di Fichtner procuratore sessuomane. **!/***

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I marchingegni di Wahlberg; «Zìppati la botola!»; l'inseguimento con il taxi e l'Audi agganciati; la lap-dance; il Mexican standoff sul tetto.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Mascherato 7/5/10 14:49 - 583 commenti

Dimenticate Scorsese (Fuori orario) o Landis (Tutto in una notte). Siamo dalle parti di Arthur Hiller e di Un provinciale a New York, ma lo sceneggiatore Josh Klausner non è Neil Simon, Steve Carell men che mai può essere Jack Lemmon, mentre Tina Fey se la batte con Sandy Dennis. Il peggiore di tutti è, comunque, Shawn Levy che non riesce a supplire al deficit artistico manco col mestiere (quello che Hiller, invece, aveva in gran quantità) al punto che in una breve scens di dialogo riesce a sbagliare tre o quattro raccordi.
I gusti di Mascherato (Fantascienza - Horror - Thriller)

Didda23 28/6/11 12:38 - 2126 commenti

Mi aspettavo qualcosa di più da questo film, invece mi sono abbastanza annoiato e poco divertito. Il buon Carell è sottotono e la Fey non riesce a colpire; non a caso è decisamente meglio la prova del resto del ricco cast (Liotta, Ruffalo, Franco e Wahlberg). La sceneggiatura è sempliciotta, non si notano battute di un certo livello e i dialoghi sono poveri. La regia non è scandalosa, però non regala nemmeno momenti brillanti. L'opera naviga nel mare della mediocrità.
I gusti di Didda23 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Gabrius79 24/9/13 23:53 - 1117 commenti

Spiritosa commedia americana con interpreti in forma e simpatici. Il tutto scorre piuttosto bene e allegramente fra inseguimenti on the road ed equivoci che rendono la pellicola sufficientemente appassionante. Adatto a tutta la famiglia per la sua leggerezza.
I gusti di Gabrius79 (Comico - Commedia - Drammatico)

Ducaspezzi 2/11/11 17:19 - 222 commenti

In un film con Carell, se questi risulta un po' appannato, qualcosa poi non quadra. Anche perché, altrimenti, si dovrebbe perlomeno assistere ad una prova trascinante degli altri attori e non mi pare che ciò accada. L'impressione, però, è che ad influire sullo scarso tono di Carell e soci sia più una sceneggiatura talora sciatta ed una regia senza nerbo, che non la vena degli interpreti. E non saprei dire quanto il soggetto non abbia aiutato lo script, dato che la storia di fondo sembra tirata via. Ci si può passare il tempo, ma non resta molto.
I gusti di Ducaspezzi (Drammatico - Fantastico - Thriller)

Macguffin 6/8/11 19:57 - 124 commenti

A parte qualche scontata riflessioncina su amore e vita di coppia, non ci sono altre pretese se non quella di divertire. Da questo punto di vista però il film ha alcune buone frecce al proprio arco: nonostante infatti i due attori protagonisti da noi siano semi-sconosciuti e funzionino meno e nonostante il doppiaggio faccia perdere qualcosa nei dialoghi, propone ad un buon ritmo un crescendo di situazioni simpatiche se non spassose. Leggero leggero ma divertente.
I gusti di Macguffin (Horror - Poliziesco - Thriller)

Festo! 4/9/18 11:14 - 78 commenti

Dopo la Notte brava, ecco la notte folle... La premessa del film - seppur irrealistica (due persone che prendono il posto di un'altra coppia al ristorante) - era simpatica, eppure dopo un po' il film si perde. Le gag diventano abbastanza banali, emergono alcuni problemi di coppia che però vengono superati grazie all'amore. A causa delle incalcolabili forzature a go-go alla fine annoia e presto si dimentica: non ci si perde niente.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Steve Carrell che ammette di volersi fare Cindy Lauper: contento lui...
I gusti di Festo! (Animazione - Commedia - Giallo)

Scrip 20/10/10 12:05 - 7 commenti

Discreta commedia, un po' degli equivoci e un po' d'avventura, con due buoni attori che hanno fatto molto bene in tv. Niente di imprevedibile né di memorabile, ma quanto basta per passare un po' di tempo in (modesta) allegria davanti allo schermo. Per famiglie.
I gusti di Scrip (Comico - Commedia - Giallo)