Cerca per genere
Attori/registi più presenti

BLOOD RIVER

All'interno del forum, per questo film:
Blood river
Titolo originale:Blood river
Dati:Anno: 2009Genere: horror (colore)
Regia:Adam Mason
Cast:Andrew Howard, Tess Panzer, Ian Duncan, Sarah Essex, Dillon Borowski, Athene Noelle
Visite:221
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 2/5/10 DAL BENEMERITO GREYMOUSER

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Schramm 23/1/13 11:15 - 2288 commenti

Dal vangelo secondo Mason: la sua logorrea mistica è impastata con farina del sacco demoniaco, nel saggiarla si contano almeno sette recrudescenze e fin da subito si ha un sesto senso per il processo agnitivo a venire, che è lungi dall'essere quel sorprendente twist che pure Mason si affanna narrativamente a occultare. Nel vero limbo ci stiamo noi spettatori, perennemente indecisi se applaudire alcuni squarci di scrittura scenica davvero notevoli o fare il braccio a ombrello a un'operazione che ci fa ballare il blablabla della sacrestana, aulica e ridondante come un catatonico salmo responsoriale
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)

Greymouser 2/5/10 18:21 - 1441 commenti

Girato con budget francescano (tre attori e una location) questo curioso e prolisso thriller metafisico-millenaristico spaventa soprattutto per la sua verbosità, con uno script che dev'essere composto di dieci volumi. Non si può immaginare il profluvio di chiacchiere che bisogna sorbirsi prima di arrivare a qualche spunto di interesse. Mason, che aveva firmato cose discrete come Broken e La sedia del diavolo, sembra smarrire tutti i tempi narrativi. Peccato, perchè un'idea c'era, ma da cortometraggio, non da 100 minuti.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La scena finale sembra una parafrasi delle sequenze conclusive di "Seven".
I gusti di Greymouser (Fantastico - Horror - Thriller)

Pumpkh75 12/3/15 22:33 - 1183 commenti

Pistolotto mistico-religioso, abnormemente lungo e prolisso specialmente se appaiato a trama che si poteva benissimo risolvere in un'oretta scarsa. E’ una disgrazia concettuale, perché qua e là emergono suggestive sequenze, perfettamente miscelate con le desertiche e polverose location e le interpretazioni sono quantomeno discrete. Mason, inoltre, evita tutto il gore delle opere precedenti: troppe debolezze per convincere.
I gusti di Pumpkh75 (Fantastico - Horror - Thriller)