Cerca per genere
Attori/registi più presenti

L'ANTRE DES ESPRITS

All'interno del forum, per questo film:
L'antre des esprits
Titolo originale:L'antre des esprits
Dati:Anno: 1901Genere: corto/mediometraggio (bianco e nero)
Regia:Georges Méliès
Cast:Georges Méliès
Visite:57
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 2/5/10 DAL BENEMERITO PIGRO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 25/3/12 22:24 - 4274 commenti

Cortometaggio (tre minuti) di Méliès, un po' troppo scombinato. Vengono affastellate varie idee, senza nessuna linearità, fino alla buffa uscita di scena dello stesso Méliès, che si congeda dal pubblico. La parte più carina è il balletto dello scheletro. C'è di molto meglio, nello stesso anno.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Galbo 24/3/18 10:49 - 10673 commenti

Cortometraggio che non ha un vero e proprio filo conduttore ma è incentrato sui numeri illusionistici di un mago, interpretato dallo stesso Georges Méliès. La parte più divertente, perché ritmata e realizzata in modo tecnicamente pregevole, è quella dello scheletro animato. Più routinarie e tediose le apparizioni e i balletti delle fanciulle visti innumerevoli altre volte.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Pigro 2/5/10 10:41 - 7104 commenti

Classica situazione con l'illusionista che crea magie: in questo caso uno scheletro che diventa donna e viceversa, nonché tavoli e sgabelli che si animano per conto loro. Il corto sta dunque in una serie già consolidata e percorsa da Méliès, di cui si può ammirare la scioltezza tecnica raggiunta. Da segnalare, in particolare, la divertente danza dello scheletro.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Homesick 7/3/12 11:21 - 5737 commenti

Sparizioni, trasformazioni, scomparse, oggetti che volano, donne ipnotizzate e fatte levitare nell’aria e la danza di uno scheletro. Un florilegio di numeri illusionistici su scenografie gotiche che nulla aggiungono o tolgono all’arte di Méliès, abile a sperimentare i vari trucchi teatrali e cinematografici e a scherzare con il macabro in un contesto ludico e brillante.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Pinhead80 6/11/10 11:48 - 3119 commenti

Il cortometraggio presenta tutte le tipiche trasformazioni che mette in atto Méliès. Particolarmente divertente la scena in cui egli balla insieme ad uno scheletro. Per il resto il corto sa di già visto e non intriga più di tanto. Rimane comunque godibile da vedere.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il balletto con lo scheletro.
I gusti di Pinhead80 (Documentario - Fantascienza - Horror)