Cerca per genere
Attori/registi più presenti

L'AMORE E IL DIAVOLO

All'interno del forum, per questo film:
L'amore e il diavolo
Titolo originale:Les visiteurs du soir
Dati:Anno: 1942Genere: fantastico (bianco e nero)
Regia:Marcel Carné
Cast:Marie Déa, Arletty, Jules Berry, Alain Cuny, Fernard Ledoux, Marcel Herrand, Gabriel Gabrio, Simone Signoret, Roger Blin, Pierre Labry
Note:Titolo della riedizione video: "A sera, due viandanti".
Visite:148
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 2
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 16/4/10 DAL BENEMERITO R.F.E.

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Davvero notevole! a detta di:
    R.f.e.
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Rufus68


ORDINA COMMENTI PER:

Rufus68 15/2/18 19:41 - 2632 commenti

Elegante e di quella materia languida e onirica propria al romanticismo del periodo. Un afflato, però, che rischia di degenerare in romanticume, privo com'è della necessaria forza drammatica che realizza la profondità tragica (è la narrazione d'un amore infelice, non altro). A rendere memorabile la pellicola sono i personaggi: Berry, che infonde alla storia un guizzante diabolismo; e, ovviamente, Arletty, la Monna Lisa di Carné, sul cui viso trascolorano insinuanti l'ironia della vita vissuta, il fatalismo e un meraviglioso tono enigmatico.
I gusti di Rufus68 (Drammatico - Fantascienza - Horror)

R.f.e. 1/5/10 17:04 - 819 commenti

Il demonio è una palese metafora di Adolf Hitler in questa delicata e raffinata allegoria medioevale sull'immortalità dell'Amore e la sua vittoria sul Male, firmata da Marcel Carné. Un film oggi ingiustamente dimenticato, impreziosito da poetiche immagini (gli amanti pietrificati, ma il loro cuore continuerà a battere, sino alla fine dei tempi; il torneo riflesso nell'acqua della fontana, poi intorbidita dal sangue), scenografie all'altezza della situazione e un buon uso della colonna sonora. Marie Déa è davvero incantevole.
I gusti di R.f.e. (Avventura - Azione - Erotico)