Cerca per genere
Attori/registi più presenti

SCIOPèN

All'interno del forum, per questo film:
Sciopèn
Dati:Anno: 1982Genere: commedia (colore)
Regia:Luciano Odorisio
Cast:Michele Placido, Giuliana De Sio, Adalberto Maria Merli, Tino Schirinzi, Guido Celano, Fabio Traversa, Angelo Pellegrino, Lino Troisi, Anna Bonaiuto, Consuelo Ferrara
Note:Leone d'Oro ex aequo opera prima a Venezia
Visite:564
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 14/4/10 DAL BENEMERITO SAINTGIFTS POI DAVINOTTATO IL GIORNO 6/5/14


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Saintgifts 14/4/10 23:13 - 4099 commenti

Storia di fallimenti e "cattiverie" nella provincia del mezzogiorno d'Italia. Basta una persona malevola che semina ad arte mezze parole e il pettegolezzo fa il resto. L'unico vincitore è proprio Sciopèn, chiamato così perché da ragazzo aveva spacciata per sua una composizione di Chopin, ora avvocato che si è buttato in politica e con successo. Girato in presa diretta in 16 mm, buona regia, che evidenzia molto bene gli stati d'animo e l'ambiente provinciale. Un buon cast che si rivela all'altezza. Un po' invadente la colonna sonora.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Bel cameo per Guido Celano, zio Cesarin.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Kanon 23/3/11 0:55 - 581 commenti

Un furbetto getta l'amo ed ecco che i lucci belli pasci si accingono ad abboccare. Occasione per confrontarsi con sé stessi e fare i conti in tasca sulla vita degli altri. Quantunque il cast sia ben scelto, è piuttosto statico e privo di guizzi che lo ravvivino; contemplatore nel sui limitarsi ad esporre i fatti e poc'altro. Non molto felice la scelta della presa diretta: capita che i dialoghi non siano sempre chiari grazie anche a tediosissimi ed invadenti inserti musicali veramente inopportuni e reiterati senza ritegno.
I gusti di Kanon (Commedia - Fantascienza - Thriller)

Atellano 5/4/14 21:11 - 3 commenti

Ciò che rende indimenticabile Sciopèn sono i vari personaggi, non solo i protagonisti, ma anche quelli di contorno. Mi piace citare: Michele Placido che tratteggia magnificamente il nevrotico Francesco Maria Vitale, Adalberto Maria Merli, un dolente e insieme divertito Andrea Serrano, la solare Giuliana De Sio, una Marta Vitale sensuale e piccolo borghese, Tino Schirinzi, un repellente Nicolino vero e proprio Jago di provincia e infine Lino Troisi, un cialtrone avvocato D’Angelo antesignano dei politici di Tangentopoli.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La battuta finale resta impressa: “Abbiamo quarant’anni, è il momento nostro”. Allora mi sembrò una luce di speranza. Quel momento non è mai arrivato.
I gusti di Atellano (Comico - Commedia - Gangster)