Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IMPARIAMO AD AMARCI - GUIDA ALL'EDUCAZIONE SESSUALE

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 8
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 12/4/10 DAL BENEMERITO COTOLA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Renato 2/5/10 12:25 - 1495 commenti

Documentario exploitation, con un tristissimo professore che parla di sesso e problemi sessuali in genere intervallato da scenette softcore ed improbabili interviste. C'è quantomeno da dire che la parte "seria" non presta il fianco all'ironia, nel senso che quanto viene detto è sempre sostanzialmente corretto; è chiaro però che l'inserimento forzato delle scenette sexy fa ripiombare il film nella categoria che gli compete. Comunque si è visto di peggio, via.
I gusti di Renato (Commedia - Drammatico - Poliziesco)

Schramm 2/3/16 11:58 - 2332 commenti

Col furbacchione lasciapassare del blitzkrieg educativo a fargli scudo, d’Agostino cavalca gli ultimi bagliori di un crepuscolo softcore giunto ai suoi ultimi giorni d’agonia. E il tracollo è già dietro il primo rullo tra due pesi e due figure: il dotto e il pecoreccio, Salve e la Ediperiodici, crasi di tavole anatomiche e calendari del gommista, in un ABC al contempo indirizzato e vietato ai giovani. Farà di incredibilmente peggio col sequel dedicato a chi, non avendo visto questo, non ha imparato ad amare. Ma il rischio di finirla strozzati dalle risa si manifesta a petto gonfio anche qui.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La tavola anatomica diventa una stroboscopica porno gif animata ante-litteram con commento ampolloso di riporto: e giù risate.
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)

Cotola 12/4/10 20:05 - 7036 commenti

Risibile fin dal titolo, è ben lontano dall’essere una guida all’educazione sessuale. Trattasi invece del solito collage di devianze e perversioni che dietro gli intenti educativi (ma per piacere!) non nasconde altro che l’intento di soddisfare i più bassi istinti voyeristici dello spettatore. Per i suoi fan c’è anche Zaira Zoccheddu che, in maniera assonante al suo nome, zoccoleggia in modo magistrale come al solito.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Deepred89 22/4/13 22:36 - 3112 commenti

Inguardabile documentario pedagogico che, anzichè puntare su manie e perversioni come fece Polselli e come farà il sequel, affronta la materia con uno spirito didattico (con tanto di grafici raffiguranti l'atto dell'accoppiamento) che rovina anche quell'aura di trucido e trash che rendeva divertenti alcune pellicole similari. Ovviamente la trasandatezza e lo squallore degli "sketch illustrativi" distruggono la possibilità di prendere seppur remotamente sul serio il film, troppo orrido per le visioni scolastiche e troppo inetto per i trashofili.
I gusti di Deepred89 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Markus 20/3/16 12:08 - 2924 commenti

Il titolo è esplicativo del tema trattato da Antonio D'Agostino in forma di documentario, che alterna spiegazioni da parte di un luminare del sesso a scene di ricostruzione da parte di due modelli per l’atto con l'aggiunta di un'agghiacciante musica - sempre la stessa - per tutto il film. Se il successivo Noi e l'amore è stato una carrellata di aberrazioni erotiche, qua a farla da padrone sono delle delucidazioni su glande, vagina e grandi labbra. Risibili i disegni semi-animati sull'atto libidinoso.
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

Didda23 25/3/16 11:08 - 2121 commenti

Mediocre documentario, soprattutto per il piglio troppo esplicativo e didascalico. Inutili gli attori che fungono da modelli, anche se l'effetto ottenuto non è poi così da buttar via nonostante la monotonia della colonna sonora. Trashissimi i disegni che mostrano taluni particolari anatomici. Curiosa la parte sui contraccettivi, la maggior parte dei quali andati fuori moda (credo per la scomodità). Regia e scelte stilistiche alquanto rivedibili. Il pregio migliore è che quantomeno non annoia, complice la breve durata.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La serietà del narratore.
I gusti di Didda23 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Il Dandi 18/8/19 19:41 - 1594 commenti

Tra Siamo fatti così e una qualsiasi commedia sexy, un documentario che muove più tenerezza che ilarità: ancora una volta gli alibi pedagocici sono una scusa per mostrare accoppiamenti soft-core, ma invece di sbizzarrirsi con le pratiche sessuali più insolite si danno rudimentali consigli (con tanto di disegnini) sull'importanza dei preliminari, le posizioni da preferire, una paternalistica giustificazione dell'impotenza e dell'ansia da prestazione. Ci si chiede se il target "analfabeta" di riferimento ne abbia giovato o tratto ulteriori danni.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La testimonianza dell'impotente rimasto traumatizzato dal suo primo incontro con una prostituta.
I gusti di Il Dandi (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Panza   5/3/16 18:17 - 1422 commenti

Disamina tecnica e pedante riguardo al sesso: si parte da quella degli apparati genitali maschili e femminili sino ad analizzare il rapporto sessuale in sé. Il tono dovrebbe essere didattico, ma la realizzazione pedestre invecchia irrimediabilmente il film: i lunghi e insostenibili discorsi del pseudo-sessuologo di turno sono conditi da scenette ricostruite (le interviste sui problemi sessuali di uomo e donna!). Si ride solo con le animazioni del coito, davvero ridicole. Chissà se qualche ragazzino, all'epoca, imparò qualcosa...
I gusti di Panza (Commedia - Drammatico - Poliziesco)