Cerca per genere
Attori/registi più presenti

IL LADRO DI BAGDAD

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 1
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 28/3/10 DAL BENEMERITO PANZA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Panza


Panza   28/12/14 15:06 - 1435 commenti

Sfavillante film d'avventura dai toni fantastici con principesse ammaliatrici, foreste incantate e con l'Oriente visto come luogo lussureggiante e lussuoso. Reeves funziona nel ruolo del ladro gentiluomo e la storia si lascia seguire con piacevolezza in un continuo susseguirsi di fantasmagorie che dimostrano la notevole fantasia degli autori. Sfavillante la fotografia di Tonino Delli Colli e notevoli le scenografie del grande Flavio Mogherini. Peccato per il finale un po' in discesa rispetto al resto del film.
I gusti di Panza (Commedia - Drammatico - Poliziesco)