Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA BATTAGLIA DI MARATONA

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 27/3/10 DAL BENEMERITO DANIELA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 28/9/13 16:18 - 4482 commenti

Insomma... Hanno preso Fidippide, cambiandolo in Filippide. Lo fanno sì correre da Maratona ad Atene, ma solo per annunciare un possibile sbarco persiano. Si salva e si sposa la bella Andromeda, la francesissima Demongeot che non è esattamente una bellezza di tipo ellenico. La buona è bionda, la ammaliatrice (poi redenta) è - pensate che novità - una moracciona (la Rocca). D'altra parte cosa ci si può attendere da un film nel quale l'eroe esordisce con "O Pallade Atena, a te consacro il lauro vinto ad Olimpia"? Vailati ha diretto le scene subacquee.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Homesick 28/9/13 17:22 - 5737 commenti

La storia greca indossa il peplum e ne fa proprie le scene di lotta e battaglia e i personaggi-tipo: l’eroe forte e probo (l’olimpionico Reeves), il traditore (Fantoni) e le immancabili fanciulle bionde (Demongeot) e brune (Rocca). Le suggestive riprese sottomarine e la fotografia di Bava, la cui mano è in particolare evidenza negli esterni notturni, collocano la pellicola un gradino sopra la media del genere.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La “maratona” di Filippide; l’attacco alle navi nel Pireo. .
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Daniela 28/9/13 13:19 - 8222 commenti

Tourneur e Bava in staffetta per narrare le gesta di Filippide, alterando non poco la leggenda che lo indica come il primo maratoneta della storia. Farsi di corsa 42 km per portare una lieta notizia è un gesto eroico, ma poco decisivo, mentre qui il pettoruto Reeves si dà molto da fare per determinare la vittoria. Sandalone di quelli fatti con lo stampino, retorico fino allo spasmo, ma girato con professionalità e reso gradevole dalla presenza di tante facce note: Lupo marziale, Garrani saggio, Fantoni vil traditore.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Myvincent 6/7/18 7:33 - 2331 commenti

La battaglia di Maratona alla maniera di Tourneur, che si allontana da Erodoto e non va oltre il solito peplum technicolorato fatto di grecità da fotoromanzo. Filippide (e non già Fidippide) sfoggia i suoi muscoli alla maniera di Ercole, con la staticità di una statua, combattuto non solo dalle decisioni belliche ma anche dall'amore di due donne rivali. Un pasticciaccio come pochi, ma che complessivamente diverte.
I gusti di Myvincent (Drammatico - Giallo - Horror)