Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• HILL STREET GIORNO E NOTTE (146 EPISODI)

All'interno del forum, per questo film:
• Hill Street giorno e notte (146 episodi)
Titolo originale:Hill Street Blues
Dati:Anno: 1981Genere: fiction (colore)
Regia:Vari
Cast:Daniel J. Travanti, Veronica Hamel, Bruce Weitz, Betty Thomas, Taurean Blacque
Note:Pluripremiata serie polizesca creata da Steven Bocho (Avvocati a Los Angeles, NYPD. Le avventure quotidiane del capitano Furillo, della procuratrice Davenport e dei rispettivi uomini nel quartiere malfamato (Hill Street appunto) di un'imprecisata metropoli U.S.A.
Visite:2269
Filmati:
Approfondimenti:1) LA MOSTRA PERMANENTE DEI 45 GIRI DI LUCIUS
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 22/3/10 DAL BENEMERITO DARKKNIGHT

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Capolavoro assoluto (e ce ne sono pochi!) a detta di:
    Darkknight, Johnkoenig
  • Un film straordinario, quasi perfetto! a detta di:
    Claudius
  • Grande esempio di cinema a detta di:
    Piero68
  • Davvero notevole! a detta di:
    Galbo


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 28/5/10 18:16 - 10955 commenti

Vera e propria piccola pietra miliare nella storia delle serie televisive, Hill Street si caratterizza per la forte impronta realistica delle storie raccontate, realismo che diventerà negli anni una delle cifre stilistiche più adoperate dalle produzioni del genere. Altro elemento importante è la buona qualità delle sceneggiature rese ancora più valide dalle funzioni prove di un cast corale.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Piero68 27/5/10 11:20 - 2662 commenti

Se da una parte Hill Street è la serie meno spettacolare nel suo genere, dall'altro è sicuramente una delle più crude e realistiche. Padre putativo di tante altre serie successive, Hill Street ha nella coralità il suo vero punto di forza. Nessuna primadonna ma tutti ugualmente importanti e necessari. Ognuno coi suoi pregi e i suoi difetti. Ognuno con una vita privata che fa da interfaccia alla parte di lavoro svolta presso il distretto. Il tutto condito da un cast di buon livello.
I gusti di Piero68 (Azione - Fantascienza - Poliziesco)

Darkknight 22/3/10 10:46 - 340 commenti

La serie che ha creato il moderno concetto di telefilm, la prima a mostrare la vita caotica di un distretto di polizia, dove la linea tra bene e male non è sempre netta, dove i buoni non sono senza macchia e dove talvolta i criminali possono farla franca. Ma anche la prima serie "corale" con più personaggi, la cui vita privata fa da collante tra i vari episodi. In Italia è passata inosservata, ma senza Hill Street non avremmo le odierne serie iperrealistiche (NYPD, Law & Order, CSI, ma nemmeno ER).

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La sigla jazz-blues del grande Mike Post.
I gusti di Darkknight (Animazione - Horror - Western)

Claudius 24/6/18 8:39 - 316 commenti

Una delle migliori serie tv americane di sempre che, forte di un buon cast (soprattutto Travanti, Weitz, Blacque e la Bosson), racconta la vita all'interno di una centrale di polizia. Il plot narra sia della vita fuori e dentro la centrale (soffermandosi anche sugli aspetti più crudi) sia della vita sentimentale e amicale dei protagonisti. Da riscoprire.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La sigla iniziale, ancora oggi evocativa.
I gusti di Claudius (Avventura - Horror - Sentimentale)

Johnkoenig 14/1/14 16:27 - 5 commenti

Capolavoro assoluto tra i telefilm di genere corale e poliziesco (termine qui fortemente riduttivo). Le prime quattro serie sono forse migliori delle ultime tre, ma comunque siamo su livelli di eccezione. Meriterebbe di essere riproposto. Doppiaggio italiano eccezionale.
I gusti di Johnkoenig (Drammatico - Musicale)