Cerca per genere
Attori/registi più presenti

THE BLIND SIDE

All'interno del forum, per questo film:
The blind side
Titolo originale:The blind side
Dati:Anno: 2009Genere: drammatico (colore)
Regia:John Lee Hancock
Cast:Sandra Bullock, Tim McGraw, Quinton Aaron, Jae Head, Lily Collins, Ray McKinnon, Kim Dickens, Adriane Lenox, Kathy Bates, Catherine Dyer, Andy Stahl
Note:Candidato agli Oscar per miglior film. Sandra Bullock, per questo film, ha vinto il premio Oscar come miglior attrice protagonista.
Visite:484
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 7
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 15/3/10 DAL BENEMERITO ALE56

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Un film straordinario, quasi perfetto! a detta di:
    Ale56
  • Grande esempio di cinema a detta di:
    Domino86
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Capannelle, Furetto60
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Nando
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Galbo, Skinner


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 5/6/10 15:18 - 10958 commenti

Tratto da una storia vera, The blind side è la classica pellicola edificante e di buoni sentimenti (nonchè di riscatto e di ambientazione sportiva) che piace tanto al pubblico americano. Realizzata con grande professionalità e il grande impegno del cast che porta a casa una buona prova, l'opera pecca tuttavia di una sceneggiatura altamente prevedibile e che presenta personaggi alquanto stereotipati.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Capannelle 17/6/10 12:02 - 3575 commenti

Premetto che lo sviluppo sembra da favola (la storia è vera ma chi immaginerebbe di ritrovarsi un cassone nero in casa senza dubbi o contrasti familiari?) e che il personaggio della Bullock si presta ad alcune interpretazioni degenerative modello Sarah Palin. Però la mano di Hancock ti porta a tralasciare le questioni complesse e a fare il tifo per i buoni, in un vortice alla Frank Capra che ammanta bene le due ore. Di ottimo livello la performance della Bullock, da godersi possibilmente in lingua originale e azzeccati i caratteri di contorno.
I gusti di Capannelle (Commedia - Sentimentale - Thriller)

Nando 12/1/16 9:17 - 3323 commenti

Ispirata da una storia vera, la pellicola rispecchia la classica vicenda americana di rivincita presentata in maniera semi fiabesca, in cui non vi sono intoppi per il raggiungimento dell'obiettivo. Lo sviluppo narrativo scorre lineare e la Bullock (probabilmente esagerato l'Oscar) lo cavalca con piglio sicuro e talvolta invadente (vedi i consigli all'allenatore). Così americano che più americano non si può.
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Furetto60 5/7/13 18:53 - 1129 commenti

Siamo nel campo delle pellicole infarcite di buoni sentimenti del genere sportivo, come spesso capita nel cinema USA. Soliti contrasti bianchi benestanti e neri poveri e disadattati, ascesa all'olimpo sportivo con partenza dalla polvere, situazioni e finale scontati. Allora è una pellicola da gettare? No, perché trattasi di eccezionale storia vera (nei titoli di coda appaiono i protagonisti reali) e ben interpretata, con la Bullock in gran spolvero.
I gusti di Furetto60 (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Skinner 20/6/10 2:30 - 595 commenti

Film che verrà ricordato per l'oscar alla Bullock (brava, ma non so fino a che punto meritasse un simile riconoscimento) e poco più. La storia è una classica ascesa da self-made-man in un contesto di esaltazione dell'american way of life, pieno di mielosità, senza troppo peso o articolazioni complesse e difficoltà proprie della realtà. Hancock, come nel film gemello "Un sogno, una vittoria", conferma la sua visione del genere sportivo come "luogo" favolistico-utopistico e come mezzo per la realizzazione massima di una morale edificante.
I gusti di Skinner (Commedia - Drammatico - Western)

Domino86 3/10/19 19:12 - 442 commenti

Ci troviamo di fronte a una storia vera e questo può dare già un valore aggiunto al tutto. Una storia di riscatto raggiunto forse grazie alla fortuna di ritrovarsi in determinate situazioni, forse dalla bravura del protagonista nello sport, forse dalla sua fisicità e forse anche dal buon cuore di una famiglia. L’insieme di tutti questi ingredienti dà vita a una pellicola toccante e che diffonde speranza. Bravissima Sandra Bullock nel ruolo della donna dura ma dal cuore tenero.
I gusti di Domino86 (Animazione - Drammatico - Thriller)

Ale56 15/3/10 14:46 - 225 commenti

Fantastico dramma americano incentrato sulla figura di Michael Oher, un ragazzo di colore semi-adottato dai Tuohy che diventerà in poco tempo un'acclamata star del football. La vita di Michael cambierà grazie ai Tuhoy radicalmente. Diretto da un anonimo regista e interpretato da una Bullock meritatamente da Oscar, "Il lato cieco" è sceneggiato incredibilmente bene ed è formato da diverse vicende che si intrecciano tutte nello stesso arco di tempo. Cammeo di Kathy Bates nella parte di una professoressa democratica. Da vedere e rivedere.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'incontro di Michael con il fratello, i dubbi sulla scuola da frequentare in una delle scene finali.
I gusti di Ale56 (Comico - Horror - Thriller)