Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LE TAMBOURIN FANTASTIQUE

All'interno del forum, per questo film:
Le tambourin fantastique
Titolo originale:Le tambourin fantastique
Dati:Anno: 1908Genere: corto/mediometraggio (bianco e nero)
Regia:Georges Méliès
Cast:Georges Méliès
Visite:49
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 9/3/10 DAL BENEMERITO HOMESICK

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 28/10/13 1:02 - 4264 commenti

Il bel finale riscatta un film abbastanza banale, che parte bene, con la creazione di un volto quasi fumettistico, ma poi si fa noioso con la ripetizione di un gioco già visto e rivisto. Colpo di coda con l’apparizione di una bicicletta con la quale il protagonista (lo stesso Méliès) se ne va. Ma restiamo nell’ordinario.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Galbo 7/3/18 5:58 - 10643 commenti

Cortometraggio diretto e interpretato da Georges Méliès nei panni di un illusionista vestito da cavaliere medievale (con tanto di ridicola calzamaglia) che incide su un tamburino un volto da cui fuoriescono abiti. Preparazione simpatica, ma svolgimento piuttosto ripetitivo con l'eccezione del finale segnato dall'apparizione di una bicicletta con la quale il protagonista esce di scena. Routinario.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Pigro 1/8/10 9:12 - 7078 commenti

Numeri di illusionismo con il solito Méliès calato questa volta in costume da cavaliere medievale, che manipola un tamburello da cui estrae oggetti e vestiti. Non particolarmente originale, ma comunque elegante, non foss'altro per l'ambientazione che suggerisce movenze leggiadre. Il vero colpo creativo, piuttosto, è l'ironica trasformazione finale dei due pezzi del tamburo in ruote di una bicicletta su cui l'illusionista pedala uscendo dalle quinte. Si può vedere.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Homesick 9/3/10 18:09 - 5737 commenti

Méliès ancora alle prese con un numero di illusionismo. Questa volta la sua “bacchetta magica” è costituita da un tamburello apparentemente vuoto da cui fuoriescono oggetti e persone: ciò è reso possibile dall’utilizzo dei consueti trucchi cinematografici e dall’aiuto di uno sfondo nero, davanti al quale è tenuto sospeso il tamburello. Scenario e costumi medievali, ben disegnati; euforia generale.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Pinhead80 7/10/15 16:35 - 3085 commenti

Forse la sorpresa più grande questa volta è che non ci sia praticamente nulla di sorprendente se non nel finale. Tutto quello che si era già visto nei corti precedenti qui viene riproposto senza troppa fantasia. Ecco quindi che dal tamburello vengono estratti stracci e niente di più. Tanta allegria ma corto banale. Mediocre.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La bicicletta.
I gusti di Pinhead80 (Documentario - Fantascienza - Horror)