Cerca per genere
Attori/registi più presenti

L'ULTIMA SEDUZIONE

All'interno del forum, per questo film:
L'ultima seduzione
Titolo originale:The last seduction
Dati:Anno: 1994Genere: gangster/noir (colore)
Regia:John Dahl
Cast:Linda Fiorentino, Bill Pullman, Peter Berg, Bill Nunn, Michael Raysses, Zack Phifer
Visite:537
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 6
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 4/3/10 DAL BENEMERITO TOMASTICH POI DAVINOTTATO IL GIORNO 23/2/13


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Cotola 26/11/10 0:01 - 7048 commenti

Blando noir contemporaneo che sfrutta male i topoi del genere senza riuscire a creare tensione ed interesse per ciò che accade sullo schermo. D’altronde con una sceneggiatura vista mille volte non ci si deve meravigliare dei tanti sbadigli. Falsamente pruriginoso e quindi noioso e spento anche sul versante erotico.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Daidae 1/6/12 3:00 - 2600 commenti

Piacevole thriller con una Fiorentino in forma al 100%, perfetta e crudele. Visto il film il suo personaggio lo ho odiato: cattivissima. Non è un capolavoro ma merita sicuramente di essere visto più di una volta. Tre pallini meritati, direi che ci stanno.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il finale.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Nicola81 7/3/15 15:05 - 1697 commenti

Mi aspettavo qualcosa di più. Gli va riconosciuta una certa brillantezza nei dialoghi, ma a livello di storia eravamo già fuori tempo massimo al momento della sua uscita (quindi figuriamoci oggi...) e quando tenta di uscire parzialmente dal seminato, il risultato, più che originale, è grottesco e paradossale. Anche sul versante erotico, molto più fumo che arrosto. Il finale cattivello e, soprattutto, l'ottima prova di una Linda Fiorentino davvero in parte, fanno sì che il voto non sia eccessivamente negativo.
I gusti di Nicola81 (Gangster - Poliziesco - Thriller)

Stefania 12/12/10 15:27 - 1600 commenti

Ci sono cattivi che amiamo odiare e ci sono cattive, come Bridget, che odiamo amare, ma che amiamo! Bridget (la brava Linda Fiorentino), è pettinata come Veronica Lake, è una neo-dark lady in un neo-noir i cui elementi di originalità non stanno nelle premesse, né nello svolgimento (solita fuga col malloppo, solito cambio di identità, solito uomo di paglia...), ma piuttosto nel finale, veramente cinico, senza catarsi alcuna. Ricco di piacevoli citazioni visive e musicali, un film curato nel disegno dei personaggi, diretto con ritmo e con gusto.
I gusti di Stefania (Commedia - Drammatico - Giallo)

Tomastich 4/3/10 11:58 - 1203 commenti

Esiste un'attrazione che ti porta a giudicare un po'condizionato: quest'attrazione si chiama Linda Fiorentino. La dark-lady con la passione del sesso, amata già in Vision Quest e Gotcha, qui si ritaglia il ruolo della protagonista. Sempre dark, sempre zozzona, questa volta anche leggermente crudele e folle. Linda sei un mito.
I gusti di Tomastich (Animali assassini - Horror - Thriller)

Geppo 28/12/12 2:39 - 277 commenti

L'ho visto per la prima volta e grazie a questo film nasce il mio amore inaspettato per Linda Fiorentino (che non conoscevo prima). Non è un capolavoro però attenzione, è un thriller da vedere assolutamente. Ciò che rende il film interessante è l'interpretazione per l'appunto della Fiorentino, che qui interpreta una dark-lady che sa il fatto suo: mora, fumatrice, intelligente, cattiva, affascinante ma che spesso perde la sua femminilità. Trama banale con pochi colpi di scena. La Fiorentino è quanto basta per amare il film.
I gusti di Geppo (Commedia - Erotico - Poliziesco)