Cerca per genere
Attori/registi più presenti

CHE FINE HANNO FATTO I MORGAN?

All'interno del forum, per questo film:
Che fine hanno fatto i Morgan?
Titolo originale:Did You Hear About the Morgans?
Dati:Anno: 2009Genere: commedia (colore)
Regia:Marc Lawrence
Cast:Hugh Grant, Sarah Jessica Parker, Sam Elliott, Mary Steenburgen, Elisabeth Moss
Visite:496
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 11
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 4/3/10 DAL BENEMERITO GALBO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 4/3/10 6:34 - 10758 commenti

I Morgan, coppia newyorchese in fase di separazione, assistono ad un omicidio e vengono trasferiti in un paesino del Wyoming nell’ambito di un programma di protezione testimoni. Commedia di Marc Lawrence tutta basata sul difficile adattamento dei protagonisti alla vita di campagna totalmente estranea alle loro abitudini. Lo svolgimento è piuttosto prevedibile e i due attori principali, nonostante gli sforzi non dimostrano un grande feeling reciproco. Prova migliore per gli altri attori. Non irresistibile.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Daniela 22/5/17 12:20 - 7614 commenti

Ricchi newyorkesi in procinto di divorziare per via di una scappatella di lui, dopo aver assistito ad un omicidio ed essere entrati nel programma di protezione dei testimoni, vengono spediti in una remota comunità rurale... Le gags dovrebbero nascere dal contrasto di ambienti e nello spaesamento dei sofisticati cittadini, ma la commedia stenta a decollare, anche per la scarsa alchimia fra i due attori protagonisti, oltretutto alle prese con un tiramolla sentimentale uggioso. Meglio se la cavano i comprimari come la coppia rusticana Elliott-Steenburgen o quella dei segretari apprensivi.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Caesars 3/12/10 8:28 - 2406 commenti

Commedia americana che sfrutta una trama vista almeno cento volte. Dopo una prima parte newyorkese l'azione si sposta in Wymoming e qui le cose migliorano un po' sia per i nuovi paesaggi (ben fotografati) che per l'entrata in scena di Sam Elliot e Mary Steenburgen, che aiutano i due protagonisti sia nella storia che a reggere le sorti della pellicola. Anche il finale è scontato, ma lo spettacolo regge tranquillamente una visione.
I gusti di Caesars (Drammatico - Horror - Thriller)

Saintgifts 21/3/11 22:51 - 4099 commenti

Forse perché mi aspettavo qualcosa di diverso e di estremamente sdolcinato mi sono, invece, molto divertito, specie quando la scena si sposta da Manhattan a Ray. La commedia racconta quindi anche altre cose, oltre il problema coniugale dei Morgan. Ad esempio l'estrema differenza di stili di vita e di personaggi tra la metropoli e lo sperduto paese nel Wyoming. Anzi, è proprio questo secondo aspetto che salva il primo, della coppia in crisi, con tutte le scontatezze del caso (l'integrazione con la gente del luogo e le divertenti situazioni che ne nascono).
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Didda23 16/7/11 12:00 - 2041 commenti

Il film non è poi così malaccio. I pregi migliori sono essenzialmente due: l'ambientazione rurale e l'affiatamento della coppia Grant-Parker. Per il resto è quasi tutto prevedibile ed edulcorato; regia e sceneggiatura risultano abbastanza standardizzate, non si segnalano particolari "trovate". Il ritmo è discreto e la noia non fa mai capolino. Buon prodotto per una serata in modalità stand-by.
I gusti di Didda23 (Commedia - Drammatico - Thriller)

Stefania 16/8/10 4:34 - 1600 commenti

Adoro Hugh Grant: è un Cary Grant che ha imparato tutte le regole del galateo, e non le ha scordate: ma, deliberatamente, trascura di applicarne almeno due terzi. Ha una faccia perfetta per una cena aziendale, un cocktail ad Ascot, una foto segnaletica della polizia di Los Angeles: indifferentemente. Questa commedia la salvano lui, il laconico sceriffo (mai una frase di più di cinque parole), e la svampita segretaria del medico. Benissimo orchestrata e filmata la complessa sequenza della resa dei conti col killer, durante il rodeo. Molto buono!

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Grant: "A cena in fondo è andato tutto bene.. a parte quell'omicidio!" Hugh, you're "Divine"! ;))).
I gusti di Stefania (Commedia - Drammatico - Giallo)

Dusso 8/8/11 18:35 - 1533 commenti

Visto con diffidenza, non mi è dispiaciuto. Hugh Grant è qui adorabile: divertente vederlo con quella espressione irresistibile. La Parker non mi è mai stata simpatica, ma qui ha un ruolo tagliato su misura. Film scorrevole per la parte ambientata nel paesino del Wyoming; ha delle trovate divertenti, ma personalmente avrei fatto interagire i due protagonisti con più personaggi.
I gusti di Dusso (Commedia - Giallo - Poliziesco)

Luchi78 13/9/10 16:08 - 1521 commenti

Terribilmente prevedibile, questa commedia di Lawrence è solo un pretesto per far duettare insieme lo charmant Hugh Grant con la star del momento Sarah Jessica Parker. Il risultato è piuttosto debole: qualche battuta è azzeccata e i due recitano su un buon livello, ma la sceneggiattura è frivola e surreale. Adatto ad una serata non impegnativa.
I gusti di Luchi78 (Comico - Fantastico - Guerra)

Ultimo 12/10/18 9:32 - 1185 commenti

Lui e lei stanno per separarsi, ma assistono a un omicidio e finiscono in un programma di protezione che prevede un periodo di vita insieme in una zona di campagna degli Usa. Commedia piuttosto prevedibile, risulta quantomeno riuscita grazie ai due interpreti, attori esperti in grado di cavarsela senza problemi. La prima parte è migliore e più scorrevole, la seconda alquanto scontata. Si può guardare, non aspettandosi un capolavoro.
I gusti di Ultimo (Commedia - Giallo - Thriller)

Lou 28/4/17 18:05 - 769 commenti

Si riesce a sorridere per alcuni curiosi siparietti e per il consueto atteggiamento ironico e imbarazzato di Hugh Grant, ma nel complesso il film di Lawrence è quantomai prevedibile. Si resta nel campo della banale commedia romantica, nonostante la spruzzata pseudo-thrilling, che sfrutta i luoghi comuni più beceri sul confronto tra la vita di città e quella della campagna del Wyoming. La Parker non lascia il segno.
I gusti di Lou (Avventura - Azione - Drammatico)

Domino86 31/12/10 13:03 - 417 commenti

Commedia sentimentale tipica di questo filone. Sinceramente mi aspettavo qualcosa in più sia dal punto di vista del divertimento che dell'interpretazione da parte degli stessi attori. In definitiva il film si segue, ma senza eccessivo interesse. Belli i paesaggi quando i protagonisti sono in Wyoming.
I gusti di Domino86 (Animazione - Drammatico - Thriller)