Cerca per genere
Attori/registi più presenti

ENTRE CALAIS ET DOUVRES

All'interno del forum, per questo film:
Entre Calais et Douvres
Titolo originale:Entre Calais et Douvres
Dati:Anno: 1897Genere: corto/mediometraggio (bianco e nero)
Regia:Georges Méliès
Cast:(n.d.)
Visite:65
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 15/2/10 DAL BENEMERITO HOMESICK

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 14/3/12 16:18 - 4250 commenti

Strettamente imparentato col coevo corto che rappresenta una fase drammatica della guerra di Grecia, a partire dall'ondeggiare della nave. Il tutto stavolta crea un effetto contrario a quello dell'altro film. Qui c'è la commedia che invita al sorriso, là c'è il dramma. Sarà forse soltanto per questo motivo che l'altro film appare superiore? Chissà!
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Galbo 6/3/18 5:58 - 10611 commenti

Su una nave (il cui nome omaggia un celebre illusionista francese, un riferimento non tanto velato alle attitudini del regista) in viaggio tra i due porti principali della Manica, le onde e il rollio impediscono ai passeggeri le normali attività. Un corto ben congegnato, a partire dall'effetto speciale principale, non dimenticando la caratterizzazione dei personaggi, con interpreti ben scelti che danno luogo a simpatiche gag.
I gusti di Galbo (Commedia - Drammatico)

Pigro 19/4/10 9:38 - 7064 commenti

Tra le due località del titolo non c'è che il mare, e in effetti Méliès trasporta lo spettatore proprio in mare aperto, o meglio sul ponte di una nave che ondeggia pericolosamente impedendo l'equilibrio alle persone. Corto divertente, anche per la gag del passeggero che si ostina a voler consumare al tavolino nonostante l'instabilità.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Homesick 15/2/10 8:12 - 5737 commenti

Nella storia della cinematografia, innumerevoli sono i film che hanno messo in scena una nave nella tempesta: questo corto offre alcuni spunti essenziali, come il movimento ondeggiante dello sfondo - riproducente il ponte della nave “Robert Houdin Star Line” (un riferimento al nome del teatro posseduto da Méliès stesso, nonché all’omonimo illusionista francese) - e le sue conseguenze più o meno comiche (su tutte, il flemmatico passeggero britannico che fatica a gustarsi il tè in quanto il tavolino traballa). Tecnico.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Pinhead80 14/10/10 20:37 - 3064 commenti

Come suggerisce il titolo del cortometraggio, ci troviamo sopra ad una nave che attraversa lo stretto di mare tra Calais e Dover. Tutto è reso molto divertente dalla sensazione di dondolio della nave, resa dagli attori che spostano abilmente tavoli e sedie e dal movimento della cinepresa. Non manca l'humor, con tanto di cadute in stiva e servizi da tè in frantumi. Spassoso.
I gusti di Pinhead80 (Documentario - Fantascienza - Horror)