Cerca per genere
Attori/registi più presenti

THE YOUNG VICTORIA

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 4/2/10 DAL BENEMERITO SONSTEAK

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 15/8/13 9:18 - 10957 commenti

Gli anni giovanili della regina Vittoria e l'amore per il consorte in un film dalle ambientazioni tipicamente britanniche stranamente diretto da un regista francese. Ricostruzione ambientale di ottimo livello e buona performance degli attori (non si scopre adesso il talento di Emily Blunt) ma il tema, se non si è dei cultori della storia della monarchia inglese, non è dei più interessanti e per di più la narrazione è alquanto fredda e poco partecipata.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Gugly 14/10/14 9:21 - 975 commenti

Ricostruzione più fedele di altre dell'ascesa al trono di una figura peculiare per il passaggio dell'Europa dal Settecento all'epoca moderna; in particolare, risulta ben delineata la lotta dinastica che si scatena complice anche la madre soggiogata a un consigliere ambiguo mentre a mio avviso risulta troppo romanzata proprio la figura della protagonista, ancora più irascibile e bruttina (giusto quanto evidenziato da numerose biografie). In definitiva consigliato, ma poi leggere i lavori di qualche storico è ancora più appassionante.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'incoronazione; Tutta la strategia di avvicinamento del futuro marito.
I gusti di Gugly (Commedia - Horror - Teatro)

Saintgifts 26/6/15 10:58 - 4099 commenti

Quasi una favola quella della principessa Vittoria, poi regina; quasi perché oltre alla romantica storia d'amore, nonostante tutte le etichette (peraltro poco osservate nel film e questo va a suo favore) vengono descritti piuttosto bene gli intrighi politici e della corte per il potere, cercando di approfittare della giovane età della sovrana. Interpretazioni più che discrete, ricostruzioni ambientali credibili e Oscar per i costumi. Piuttosto fedele alla storia, con piccole enfatizzazioni qua e là (una normalità per le versioni cinematografiche).
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Disorder 3/12/16 12:49 - 1388 commenti

Più sentimentale che storico, essendo quasi completamente centrato sul rapporto della giovane regina Vittoria col futuro marito Alberto e con la madre. Comunque niente male, è un prodotto molto curato ed efficace nell'immergere lo spettatore nell'incerto periodo europeo della post-restaurazione (che toccò solo marginalmente il regno di Vittoria, comunque vittima di svariate contestazioni e tentativi di omicidio). Molto convincente la prova di Emily Blunt, che oscura letteralmente il resto del cast.
I gusti di Disorder (Avventura - Commedia - Drammatico)

Sonsteak 18/7/13 23:25 - 17 commenti

L'intento del film sembra quello di sfruttare l'onda lunga dell'epico film-ritratto Elizabeth, the Golden Age e quello di raccontare la giovinezza della regina vittoria sfatando il mito di un'epoca "bacchettona" e moralista. La Blunt ci prova a essere regina e allo stesso tempo ribelle ma gli storici intrighi di palazzo, forse perché poco noti per uno spettatore italiano, non mi hanno appassionato.
I gusti di Sonsteak (Commedia - Documentario - Drammatico)