Cerca per genere
Attori/registi più presenti

ARDENNE '44: UN INFERNO

All'interno del forum, per questo film:
Ardenne '44: un inferno
Titolo originale:Castle Keep
Dati:Anno: 1969Genere: guerra (colore)
Regia:Sydney Pollack
Cast:Peter Falk, Scott Wilson, Burt Lancaster, Jean-Pierre Aumont, Tony Bill, Patrick O'Neal, Caterina Boratto, Bruce Dern, Al Freeman jr
Visite:633
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 6
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 2/2/10 DAL BENEMERITO COTOLA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Cotola 2/2/10 23:51 - 6985 commenti

Film di guerra molto bello ed avvincente dietro cui si nasconde una notevole metafora tesa a mettere in rilievo come la civiltÓ europea sia quella che crea mentre quella americana sia quella che distrugge (e se lo dice un americano gli si pu˛ credere). Riuscito sotto tutti i punti di vista, si fa notare oltre che per la bella regia e sceneggiatura, anche per una scintillante confezione e per una prova corale del cast di grande valore su cui spiccano Burt Lancaster e Peter Falk. Bello e particolare.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Rigoletto 6/9/14 20:35 - 1400 commenti

Come film di guerra Ŕ un po' atipico, visto che il contesto bellico fa sý da sfondo ma non come ci si aspetterebbe. Niente da dire sull'aspetto tecnico (ottima regia, fotografia splendida e buone interpretazioni), ma la storia assume contorni talvolta un po' troppo cerebrali, che tendono alla frammentazione e che quindi mostrano molte sfaccettature. Posare qua e lÓ la lente d'ingrandimento rende il film interessante per un verso ma mostra il fianco quanto a lentezza e pesantezza. Preso nel suo insieme, comunque, *** le merita tutte.
I gusti di Rigoletto (Avventura - Drammatico - Horror)

Disorder 7/4/11 23:39 - 1382 commenti

Interessante film in cui la guerra pare essere solo un pretesto per descrivere, in qualche modo, l'animo profondo della civiltÓ Americana. Un popolo senza passato, individualista, eterogeneo (non a caso nel plotone troviamo un italoamericano, un nativo, un nero ecc...) ma accumunato da un certo cinismo e dalla volontÓ di vivere il presente, a differenza degli europei molto legati alla tradizione e al passato (emblematico in questo senso il finale). Ottima la realizzazione sotto ogni punto di vista. Davvero un gran film.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "L'Europa sta morendo" "No, Ŕ giÓ morta, per questo siamo qui...".
I gusti di Disorder (Avventura - Commedia - Drammatico)

Modo 9/7/19 16:55 - 744 commenti

Film bellico intenso a tratti astratto che narra la storia di otto soldati al confine francese pronti a fermare l'avanzata tedesca. La guerra fa da contorno mentre spiccano temi sociali e scottanti come l'adulterio. Forse troppa carne al fuoco e qualche incoerenza nel racconto. Interessante Ŕ la divergenza, che si svolge nel castello, tra il maggiore rude e determinato e il capitano studioso d'arte che vorrebbe preservare l'immortalitÓ dell'arte. Ottimo cast e alcuni soggetti ben caratterizzati.
I gusti di Modo (Commedia - Drammatico - Fantascienza)

Rocchiola 28/2/18 11:31 - 593 commenti

Film di guerra fortemente pervaso dal clima sessantottesco e girato con stile molto "free" ricco di flash e allusioni culturali. Le tematiche portanti sono il confronto tra guerra e arte, vecchio e nuovo, America e Europa, ma Pollack non tradisce le regole fondamentali del genere bellico e parte qualche siparietto ironico (il maggiolino che cammina sull'acqua, Falk che fa il panettiere). Nella seconda parte i combattimenti prendono peso fino allo splendido finale. Titolo italiano da censura.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La lezione del capitano Beckman al disinteressato plotone multietnico; Gli interni del castello di Maldorais; L'incursione aerea sventata dalla torre.
I gusti di Rocchiola (Guerra - Poliziesco - Western)

Jurgen77 21/11/12 13:31 - 591 commenti

Un film strano. Non propriamente di guerra, anche se ambientato nel periodo. Trama particolare, a tratti visionario e quasi psichedelico. Bellissima la fotografia, i paesaggi e le ambientazioni. La storia, poi, Ŕ abbastanza "psicologica": risulta difficile inquadrarlo. Si affrontano pure tematiche quali l'impotenza e l'adulterio...
I gusti di Jurgen77 (Fantascienza - Guerra - Horror)