Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• IL PREZZO DELLA GIUSTIZIA

All'interno del forum, per questo film:
• Il prezzo della giustizia
Titolo originale:The Jack Bull
Dati:Anno: 1999Genere: western (colore)
Regia:John Badham
Cast:John Cusack, John Goodman, L.Q. Jones, Miranda Otto, John C. McGinley, John Savage, Rodney A. Grant, Kurt Fuller, Rex Linn, Jay O. Sanders
Visite:235
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 2/2/10 DAL BENEMERITO KANON

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Rambo90 4/2/14 21:39 - 5891 commenti

Western molto ben realizzato, soprattutto se si considera che è una produzione televisiva. Badham è esperto e sa dare ritmo a una vicenda che si svolge molto verbalmente, senza sparatorie né duelli all'alba. Cusack interpreta bene la determinatezza del suo personaggio, ma gli ruba la scena (nella seconda parte), Goodman nei panni di un giudice onesto tra tanti corrotti. Finale spiazzante.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Kanon 17/3/11 11:28 - 589 commenti

Storia di un uomo che diventa un fuorilegge anomalo; non spinto dalla vendetta ma caparbiamente testardo nel far valere i propri diritti sui soprusi da lui subiti. Una parabola che contrappone la giustizia della legge a quella morale, trasportata adeguatamente dall'Europa ad una nazione all'epoca ancora giovane ma non priva di collusioni tra ricchi proprietari terrieri e giudici, a discapito dei meno abbienti. I grandi spazi aperti canadesi sono di grande effetto ed il livello del cast molto buono. Un western non epico ma sociale e collettivo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Myrl Redding non ha violato la legge. La legge ha violato lui".
I gusti di Kanon (Commedia - Fantascienza - Thriller)

Alex1988 15/2/18 19:07 - 556 commenti

Incursione western (seppur realizzato per la televisione) da parte del regista de La febbre del sabato sera. Contrariamente alle aspettative, siamo di fronte a un buon prodotto che rifiuta i cliché tipici dei western, sparatorie in primis. La storia è più che altro una riflessione sull'applicazione (sbagliata) della giustizia, che però il regista sa ben ritmare, tenendo viva l'attenzione dello spettatore. Da riscoprire.
I gusti di Alex1988 (Azione - Poliziesco - Western)

Decimamusa 5/8/16 11:59 - 61 commenti

In uno dei più bei racconti dell'800 ("Michael Kolhaas" di H. Von Kleist) il protagonista, dopo aver subito un torto, mette a ferro e fuoco la Germania. Il film si ispira a quel racconto. Ne viene fuori un western pregevole, solido nell'impianto narrativo, accurato nell'ambientazione e nella caratterizzazione del protagonista (un convincente John Cusack) e dei personaggi che fanno da contorno. Godibile e coinvolgente, non banalizza il robusto messaggio dello scrittore tedesco sull'incoercibile bisogno umano di giustizia.
I gusti di Decimamusa (Drammatico - Sentimentale - Thriller)