Cerca per genere
Attori/registi più presenti

VALDEZ IL MEZZOSANGUE

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 2/2/10 DAL BENEMERITO MATALO!

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Homesick 25/2/13 7:45 - 5737 commenti

L’amicizia tra un uomo e un ragazzino, gli indiani pacifici, l’amore per i cavalli: tutto procederebbe liscio come in una classica storia per famiglie, invece il finale seleziona l’opzione scomoda ma realistica della sconfitta dell’ottimismo della volontà da parte del pessimismo della ragione, eleggendo il mezzosangue Chino Valdez – un ottimo Bronson, scontroso e sommesso – a uno dei più emblematici loser del genere western. La ricchezza dei mezzi, i vasti orizzonti naturali e le musiche dei De Angelis battono bandiera americana; pugni, sparatorie e crudezze varie quella tricolore. **!/***

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il rozzo Bronson che insegna la Ireland a stare a cavallo, cercando di evitare di pronunciare parole “tabù” come “ginocchio”, “gamba” e “glutei”!
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Matalo! 2/2/10 18:45 - 1358 commenti

Curioso western dell'autunno degli spags, che ad uno spag somiglia poco o niente. Sì c'è il tema della vendetta e dell'uomo solo contro tutti ma Coletti, forte del passato di documentarista preferisce soffermarsi (a volte troppo) sui fenomeni della natura (come il parto di un cavallo). Valdez sconta il difetto delle buone intenzioni; vuole essere diverso dal trucidume nostrano e raccontare una piccola storia con tono crepuscolare ma ne risente il ritmo e il montaggio, talvolta squilibrato. Comunque una rarità e di mestiere.
I gusti di Matalo! (Commedia - Gangster - Western)

Rambo90 28/5/18 16:53 - 5819 commenti

Spaghetti anomalo, con poca azione, che preferisce studiare a fondo il protagonista, la sua continua ricerca di un posto dove mettere radici, il suo essere emarginato. Affiora a un certo punto il tema della vendetta ma rimane inconcluso, mentre l'amicizia tra il bravo Bronson e il ragazzino occupa la maggior parte della durata. Tutto sommato coinvolge, anche se lascia un po' di amaro in bocca il fatto che non abbia un vero climax, indugiando su rapporti e natura. Buone le musiche dei De Angelis.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)