Cerca per genere
Attori/registi più presenti

CODICE OMEGA

All'interno del forum, per questo film:
Codice Omega
Titolo originale:The Omega Code
Dati:Anno: 1999Genere: thriller (colore)
Regia:Robert Marcarelli
Cast:Casper Van Dien, Michael York, Michael Ironside, Devon Odessa, Catherine Oxenberg, Jan Tríska, Gregory Wagrowski, William Hootkins, Robert Ito, Janet Carroll, George Coe, Ravil Isyanov, Ayla Kell, Walter Williamson, Ross McKerras
Note:Seguito da "2012 - L'avvento del male".
Visite:325
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 4
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 25/1/10 DAL BENEMERITO MCO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Rigoletto
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Mco
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Lucius
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Luchi78


ORDINA COMMENTI PER:

Mco 26/1/10 0:02 - 2086 commenti

Uno studioso decripta il testo biblico scoprendo che esiste un codice capace di spiegare passato presente e futuro dell'umanità e il solito finto filantropo si mette a caccia del medesimo per ergersi a unico dio. Van Dien faccia d'angelo ha sempre la stessa espressione e la storia si regge su un assunto comunque intrigante, se non altro perché ben supportato dalle locations affascinanti di Gerusalemme. La Oxenberg è sensualissima e i due profeti sono simpatici. Ironside fa una breve parte.
I gusti di Mco (Animali assassini - Giallo - Horror)

Lucius  29/9/13 12:26 - 2752 commenti

Uno script dalle forti potenzialità al servizio di una produzione che ingaggia come protagonista un bamboccio americano che sembra uscito dai fotoromanzi, relegando a parti da coprotagonisti talenti del calibro di Michael York, Michael Ironside e Catherine Oxenberg. Gli effetti speciali sembrano estrapolati da telefilm di fantascienza degli anni sessanta. Le misteriose profezie delle Sacre Scritture sono svelate tra risvolti mitologici e demoniache identità. Si salvano le location: troppo poco!
I gusti di Lucius (Erotico - Giallo - Thriller)

Luchi78 21/9/12 15:04 - 1521 commenti

Film dalle velleità catastrofico-apocalittiche, con scenari immaginari di estrema fantasia. Le location, che sfruttano spesso la città di Roma come degno sfondo di intrighi planetari, denotano una certa attenzione nella definizione del giusto ambiente per una scrittura così fantasiosa, ma soprattutto sopperiscono ad un'evidente mancanza di mezzi (e fondi). Il sequel sarà più degno d'attenzione soprattutto per la presenza di numerosi effetti speciali, qui invece completamente assenti. Visione consigliata agli appassionati.
I gusti di Luchi78 (Comico - Fantastico - Guerra)

Rigoletto 28/10/16 11:26 - 1404 commenti

Le potenzialità c'erano tutte (profezie bibliche nel contesto politico mondiale globale), ma c'era bisogno di una maggior cura. Tuttavia non è un film disturbante e la durata contenuta lo rende fruibile anche ai non appassionati del genere. Gode di una certa agilità e la prova del cast è convincente ma, nel caso di York (che pure ha fatto bene), manca un personaggio di maggiore carisma, più magnetico. Ottimo, al solito, Ironside che, nel ruolo del primo sgherro del cattivo, dà sempre punti a tutti.
I gusti di Rigoletto (Avventura - Drammatico - Horror)