Cerca per genere
Attori/registi più presenti

SIMONE E MATTEO: UN GIOCO DA RAGAZZI

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 8
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 15/1/10 DAL BENEMERITO BARBAPAPÀ

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 26/4/13 15:30 - 4467 commenti

Regge mezzora, poi tutte le tare dell'operazione si fanno sentire. Sceneggiatura arrangiatissima, situazioni tirate per le lunghe in modo interminabile, aggiustamenti con voci fuori campo incollate alla meno peggio. Dei due protagonisti si salva occasionalmente Coby/Cantafora. Nei ranghi minori, fra i non accreditati (oltre all'immancabile Franca Scagnetti, qui contadina della Francia meridionale... ) si riconoscono gli immancabili Ruffini, Antonelli, Torrisi...
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Daidae 13/3/12 20:10 - 2598 commenti

Filmetto di una noia mortale, totalmente copiato dai successi della famosa copia Hill/Spencer ma senza neppure l'ombra della qualità di quei film. I due protagonisti sono pessimi, le musiche appena salvabili e la noia si fa sentire già dopo 30 minuti. Evitare con cura.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Rambo90 26/5/15 3:04 - 5885 commenti

Il modello a cui si ispirano stavolta Coby e Smith sta a metà tra Anche gli angeli mangiano fagioli e Altrimenti ci arrabbiamo, ma il risultato è penoso. Le battute sono infantili, la trama è sciocca e i due protagonisti somigliano più a Franco e Ciccio (soprattutto per l'ingenuità) che a Spencer e Hill. Cattivi insopportabilmente sopra le righe, scazzottate tremende, ritmo e regia inesistenti. Si salvano appena le musiche (copiate dai De Angelis).
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Disorder 7/10/13 11:43 - 1388 commenti

L'unico motivo che può spingere oggi alla visione di queste terribili pellicole della saga "tarocca" di Spencer e Hill è quell'aura mitica di trash-cult (dovuta anche alla scarsa reperibilità) che si sono guadagnate negli anni. Anche questo è tremendo comunque, sgangherato e surreale fin dalle prime scene (la "DS" dei gangster tagliata in due le batte tutte). Le gag non fanno mai ridere e sono spesso allungate fino allo sfinimento (ma sono meno copiate rispetto al solito, va detto). Solo per cultori del trash.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Inquietante messaggio nei titoli di coda: "Simone and Matteo will be back" e purtroppo era vero...
I gusti di Disorder (Avventura - Commedia - Drammatico)

Ronax 8/10/11 1:46 - 835 commenti

Modestissimo clone della coppia Spencer/Hill, il duo Smith/Coby riuscì a mettere insieme una manciata di insulsi filmetti costruiti letteralmente sul nulla. Fra tutti, questo è sicuramente il peggiore: un monocorde susseguirsi di scazzottate e gag da vecchia comica innestate su una trama senza capo ne coda. Al confronto le celebri parodie di Franco e Ciccio sembrano opere complesse, ricche di significati e indicazioni. Eppure, viste le repliche, riuscirono evidentemente a fidelizzare una certa fascia di pubblico. Che dire? Tanto di cappello!
I gusti di Ronax (Drammatico - Erotico - Thriller)

Alex75 29/5/15 9:33 - 608 commenti

Insipido surrogato dei film con Bud Spencer e Terence Hill. Le scazzottate, tirate per le lunghe, non mascherano l’inconsistenza della sceneggiatura, né compensano il livello – davvero elementare (da bambini, più che da ragazzi) – delle battute. Se nei film di Spencer/Hill c’è sempre qualcosa di memorabile, Coby e Smith si dimenticano prima ancora di arrivare ai titoli di coda. Discrete le musiche.
I gusti di Alex75 (Drammatico - Poliziesco - Thriller)

Plauto 27/1/17 13:54 - 119 commenti

I due "sosia" di Bud Spencer e Terence Hill imitano in tutto e per tutto i "fratelloni maggiori", a volte anticipano addirittura certe situazioni e gag (la corsa a rimpiattino nella nave per esempio) che nei film degli originali vedremo solo anni dopo. Il finale è il trionfo dei buoni sentimenti (ovviamente), la nave che trasportava armi verrà fermata. Manca però una località esotica (evidentemente il budget era basso)...
I gusti di Plauto (Animali assassini - Animazione - Comico)

Barbapapà 15/1/10 16:23 - 33 commenti

Se Labranca ha ragione nel definire il trash come brutta copia di un originale, allora questo film è l'esempio vivente della verità del suo assioma. Cloni quasi perfetti di Spencer & Hill e di non disprezzabile successo, diventano trasportatori di armi. Seguono scazzottate. Giudicarlo è come sparare sulla Croce Rossa: è pessimo! E la sovrapposizione mimetica alle fonti crea quella "leggera" sfasatura che causa zero risate, zero tensione. Eppure ci fu chi si accontentò. Ovviamente sono affascinato da questi epifenomeni. Paul Smith/Adam Edem sarà protagonista negativo in Fuga di mezzanotte.
I gusti di Barbapapà (Animali assassini - Comico - Erotico)