Cerca per genere
Attori/registi più presenti

PRIMER

All'interno del forum, per questo film:
Primer
Titolo originale:Primer
Dati:Anno: 2004Genere: fantascienza (colore)
Regia:Shane Carruth
Cast:Shane Carruth, David Sullivan, Casey Gooden, Anand Upadhyaya, Carrie Crawford, Jay Butler
Note:Vincitore del Gran premio della Giuria al Sundance Festival nell'edizione del 2004.
Visite:529
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 8
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 23/12/09 DAL BENEMERITO BRAINIAC

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Schramm 22/4/10 20:55 - 2248 commenti

Scusate se non commento il film, ma dopo aver memorizzato il formulario matematico di Peano mi sono quasiquantisticamente catapultato nel chissàquando per chiedere al mio doppio -che già sapeva che sarei andato là- se ha visto il mio triplo ballare il tuca-tuca col mio quadruplo vestito da Archimede Pitagorico che ha carpito al mio me rimasto incastrato nel trapassato remoto della dimensione alphaomega il centosedicesimo teorema di Pancrazio che dice che la logaritmica somma dei Lumiere costruita su Einstein è uguale al parametrico quadrato di una sperequativa rottura di ipotenuse.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Ah: nella 58° dimensione ho incontrato lo Zender n.209 che mi ha assicurato che in casi filmici simili oltre ai pallini si potrà usufruire di un bel "?".
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)

Cotola 22/6/15 10:07 - 6835 commenti

Sì, i paradossi temporali sono sempre interessanti ed intriganti, però questa volta è bravo chi ci capisce qualcosa. Perché dopo una prima parte piena di tecnicismi scientifici ad appannaggio dei soli esperti e studiosi, il film sembra finalmente partire sul piano narrativo, ma quando si pensa di aver iniziato a comprendere qualcosa arriva il colpo, non di scena. Le realtà cominciano cioè a mescolarsi e si finisce col non capirci più nulla soprattutto quando si apprende dell'esistenza dei doppi dei protagonisti che agiscono in proprio e...Inutile continuare: alla fine ci si capisce quasi nulla
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Daniela 4/1/10 17:54 - 7566 commenti

Due ingeneri scoprono quasi per caso un sistema per fare delle capatine nel futuro, roba di poche ore ma è più che sufficiente come tentazione per combinare pasticci. Inutile fare pietosi giri di parole, non ho capito un accidente, e non parlo degli aspetti di fisica teorica (ovviamente oscuri per la sottoscritta che non era una cima nella materia trent'anni fa, figurarsi adesso) quanto proprio di cosa succede, a chi (a loro, ai loro doppioni, ai loro triploni), perchè succede e in che modo. Buio fitto... ma il tema resta affascinante.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Brainiac 23/12/09 19:45 - 1081 commenti

Per comprenderlo, ad aperturam libri, non basterà scorrere l'intera pagina Wikipedia dedicata. Variazione aggrovigliante dei viaggi temporali, andrà a genio ai fan della scienza-presunta applicata alla celluloide. Ricorda Los cronocrimenes, ma l'aderenza ai principi cognitivi lo rendono visione ostica per chi lo sci-fi lo ordina liscio-con-disimpegno. Dialoghi sussurati, realistici, che non aiuteranno più di tanto nel disvelamento dell'enigma. Due ingegneri ed un potenziale Vaso di Pandora: sarà troppo forte la lusinga di manipolare il futuro.
I gusti di Brainiac (Commedia - Gangster - Horror)

Bubobubo 17/1/19 0:59 - 612 commenti

Come quei dischi di criptica avanguardia concettuale, non è fatto per essere amato, ma per suscitare quell'ammirazione che sola deriva dalla vaga sensazione di essere stati presi a pugni per tutto il tempo. Fanta-fantascienza i cui assunti sono comprensibili, forse, a chi ha brillantemente discusso una tesi di dottorato in fisica quantistica: ma è questo impianto - anche linguistico - a chiusura ermetica, astrattissimo nella sua estrema concretezza, a fare il vero film nel film. Con approssimazione, se ne coglie comunque il senso.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Nell'ultimo quarto d'ora vale la pena di fare uno sforzo in più e aguzzare al massimo le antenne, o ciò che ne rimane.
I gusti di Bubobubo (Drammatico - Horror - Thriller)

Macguffin 9/12/10 23:05 - 124 commenti

Ha senso un film che (alla Donnie Darko) per essere pienamente compreso necessiti non solo di ulteriori visioni ma anche di approfondimenti extra? Quello che di buono si ha al primo impatto non sarà mediamente molto di più della sensazione di una pellicola tanto complicata quanto affascinante (nella costruzione realistica di ambienti, fotografia e dialoghi, nella paranoia crescente). Coi pallini sto largo perché labirinti-paradossi-doppioni ecc. mi intrigano sempre, ma la domanda iniziale resta.
I gusti di Macguffin (Horror - Poliziesco - Thriller)

Wilkerson 18/12/17 18:30 - 22 commenti

Il regista ha esplicitamente dichiarato di non aver voluto semplificare la struttura del film per i neofiti di fisica e ingegneria, ma rimane il dubbio che la complessità sia in realtà un facile alibi per la vuotezza di contenuti. Nonostante le modalità di viaggio nel tempo siano interessante e assolutamente originali, il film sembra perdersi in troppe elucubrazioni senza mai presentare un punto di vista che giustifichi uno stile così ellittico e teso.
I gusti di Wilkerson (Drammatico - Giallo - Thriller)

Toto91 16/11/18 23:03 - 1 commenti

Film da rivedere più volte, dato che non mostra chiaramente le dinamiche del viaggio nel tempo, ma sono intuibili piccolissime mutazioni psicologiche dei personaggi. Le implicazioni che si pongono sono interessanti e non banali. Un film per veri "aficionados" del filone: se non vi è piaciuto e cercate di trovarne il motivo tranquilli, non è un film godibile, non vuole esserlo. Poco entertainment, poca comprensibilità, tanti dialoghi. Ma la voglia di mettere in scena uno script quasi assurdo è ammirevole, visto il budget.
I gusti di Toto91 (Drammatico - Fantascienza - Thriller)