Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• REBOUND - LA VERA STORIA DI EARL "THE GOAT" MANIGAULT

All'interno del forum, per questo film:
• Rebound - La vera storia di Earl
Titolo originale:Rebound: The Legend of Earl 'The Goat' Manigault
Dati:Anno: 1996Genere: biografico (colore)
Regia:Eriq La Salle
Cast:Don Cheadle, James Earl Jones, Michael Beach, Ronny Cox, Loretta Devine, Glynn Turman, Eriq La Salle, Monica Calhoun, Nicole Ari Parker, Daryl Mitchell, Forest Whitaker, Clarence Williams III, Michael Ralph, Kareem Abdul-Jabbar, Chick Hearn
Visite:391
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 16/12/09 DAL BENEMERITO SKINNER

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Tarabas 16/8/10 17:22 - 1599 commenti

All'inizio degli anni 60, al Rucker Park di Harlem si incontrano i migliori giocatori di basket dell'area Newyorkese. Fra loro c'è Earl Manigault, atleta prodigioso ma uomo dai molti problemi. Caduto nel vizio della droga, riesce a riscattarsi e ricostruirsi una vita come attivista antispaccio nel suo quartiere. Interessante per i fans del basket, il film è un classico tvmovie targato HBO, sinonimo di solida qualità. Peccato che il regista Lasalle si ritagli un personaggio minore inutile e mal recitato. I minuti finali sono dedicati al vero Earl.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il tributo (vero) del newyorkese Kareem Abdul-Jabbar al suo concittadino e rivale.
I gusti di Tarabas (Commedia - Gangster - Western)

Mickes2 15/6/14 18:19 - 1551 commenti

Biopic sull’”uomo che voleva sedersi sul ferro” (F. Buffa, Black Jesus). “The goat” (“il caprone”) con quell’aria un po’ stupidotta ma dalle gesta tenaci, forti, coraggiose, per trovare una possibile via d’uscita dalla polvere bianca, l’eroina e le sabbie mobili dei ghetti di Harlem. Racconto di una (la più leggendaria?) fra le tante tragedie umano-sportive (con riscatto) dei campetti newyorchesi. Dato il soggetto ci si aspettava molto di più; rimane un film discreto con qualche impennata emotiva ben assestata ma con troppi cali e superficialità.
I gusti di Mickes2 (Erotico - Fantastico - Western)

Skinner 16/12/09 11:29 - 595 commenti

Classico film biografico-sportivo americano, ascesa (breve e non certo completata) e rapido declino di una giovane promessa nera del basket, ben resa da un'ottima interpretazione di Cheadle. Film discreto (nel suo genere s'è visto di meglio), confezione così così, interpretazioni di contorno non sempre all'altezza, doppiaggio italiano pessimo, tuttavia storia intensa (sopratutto perché reale). Per amanti del genere.
I gusti di Skinner (Commedia - Drammatico - Western)