Cerca per genere
Attori/registi più presenti

INVOCATION OF MY DEMON BROTHER

All'interno del forum, per questo film:
Invocation of my demon brother
Titolo originale:Invocation of My Demon Brother
Dati:Anno: 1969Genere: corto/mediometraggio (colore)
Regia:Kenneth Anger
Cast:Kenneth Anger, Bobby Beausoleil, Bill Beutel, Mick Jagger, Lenore Kandel, Anton LaVey, Anita Pallenberg, Keith Richards
Visite:214
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 7/12/09 DAL BENEMERITO LUCIUS

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Pigro
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Lucius, Bubobubo


ORDINA COMMENTI PER:

Pigro 8/5/10 9:47 - 7364 commenti

Cortometraggio sperimentale ad alto tasso lisergico, che inizia con un ragazzo albino e prosegue tra corpi nudi, simboli esoterici, cerimonie e rituali, in un susseguirsi e accavallarsi di immagini sconnesse e in un trionfo di accesi cromatismi, su un fondo musicale messo a punto da Mick Jagger. Comprensibile nel contesto underground del periodo in cui fu girato. Oggi poco fruibile (se non ubriachi o sotto l'influsso di qualche sostanza).
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Lucius  7/12/09 19:19 - 2755 commenti

Uno strano cortometraggio sperimentale vagamente omoerotico rimbombante di immagini psichedeliche di performance dei Rolling Stones incorniciate da uno score di Mick Jagger. Potrebbe interessare solo a chi ama il regista (che in passato ha fatto cose eccelse) o ai fans di Mike Jagger. Il breve filmato sembra un montaggio di immagini con un tema centrale che le collega. Interessante la tecnica del girato, in particolare il passo accelerato della mummia che scende le scale o alre proiettate o sovraimposte. Curioso.
I gusti di Lucius (Erotico - Giallo - Thriller)

Bubobubo 12/3/19 12:35 - 884 commenti

La varietà tematica di Anger è tutt'altro che sconfinata: qui, come altrove, si articola in un denso saggio di psichedelia esoterica per immagini, contrappuntata su suggestioni omosessuali e riferimenti controculturali (la grande stagione del rock, gli Hell's Angels, i soldati in guerra, l'iconografia nazista...). L'effetto, anche per gli insistenti bleep minimaltronici a cura di Mick Jagger, è piuttosto rintronante, ma la fascinazione non regge a una seconda visione. Piuttosto pretenzioso e invecchiato male.
I gusti di Bubobubo (Drammatico - Horror - Thriller)