Cerca per genere
Attori/registi più presenti

CARRIERS - CONTAGIO LETALE

All'interno del forum, per questo film:
Carriers - Contagio letale
Titolo originale:Carriers
Dati:Anno: 2009Genere: horror (colore)
Regia:└lex Pastor
Cast:Lou Taylor Pucci, Chris Pine, Piper Perabo, Emily VanCamp, Christopher Meloni, Kiernan Shipka, Ron McClary, Mark Moses, Josh Berry, Tim Janis, Dale Malley, Dylan Kenin, LeAnne Lynch, Jan Cunningham, Mary Peterson
Visite:745
Il film ricorda:The road (a Brainiac)
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 11
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 30/11/09 DAL BENEMERITO BRAINIAC

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 5/12/10 9:19 - 10927 commenti

I film basati sul pellegrinaggio di sopravvissuti a contagi letali sono ormai un sottogenere cinematografico che ha avuto anche una declinazione umoristico/farsesca con Benvenuti a Zombieland. Questa pellicola low budget nulla aggiunge a quanto visto finora anzi presenta una trama e sceneggiatura quantomai povere e l'aggravante di essere interpretato da un cast assai poco consistente.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Undying 9/12/09 11:33 - 3875 commenti

L'infezione ormai dilaga e la medicina non riesce a porre rimedio. Non sappiamo come e perchÚ la pandemia abbia avuto origine, ma sappiamo che i sopravvissuti sono iene senza sentimento. Almeno stando ai protagonisti del film, due fratelli e due ragazze in grado di abbandonare genitori, amici e quant'altro alla sorte della malattia. Carriers si dilunga oltre misura e senza risvolti interessanti nel descrivere l'atteggiamento patetico e vigliacco dei personaggi, ai quali, ovviamente, tocca in sorte un destino speculare, evidente ed elementare conseguenza di un comportamento aberrante. Noioso.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il piratesco furto di benzina, operato su due vecchiette spaurite ed eliminate a colpi di pistola.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Schramm 8/4/10 11:28 - 2316 commenti

Certo che per un film on the road non sapere che strada prendere Ŕ un triste paradosso. Se poi aggiungiamo che prende parassitariamente "vita" da un Right at your door (senza riuscire a rilanciarne un micron della melancholia), si fa presto a tirare lo sciacquone. Diremo infine che un wannabe horror tutto guaine e profilassi era impossibile da sentire.
I gusti di Schramm (Drammatico - Fantastico - Horror)

Cotola 20/7/11 21:13 - 7009 commenti

Derivativo, certo, e non poco prevedibile. Tuttavia scorre via abbastanza gradevole. Girato con una certa sobrietÓ, senza eccedere in gratuiti effetti sanguinolenti, senza particolari scosse e, ovvio, senza nemmeno guizzi di particolare rilevanza. Qualche piccola caduta qua e lÓ (i tizi che giocano a golf). Scontate le considerazioni "filosofiche" di turno. Lo troverÓ migliore chi non conosce bene il (sotto)genere in questione.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Daniela 27/6/10 18:46 - 8084 commenti

Horrorino apocalittico di quelli economici che, volendo, si possono girare con due soldi e la collaborazione di parenti ed amici: il che non Ŕ affatto un handicap, dato che ci sono capolavori nati cosý, a patto per˛ di avere idee e grinta. Invece Pastor si limita a declinare stancamente l'assunto "homo homini lupus" mettendo in scena personaggi di rara antipatia (Pine recita un tizio dal Q.I. presumibilmente negativo) che si comportano da stronzi patentati, il tutto alternato a ricattatori filmini amatoriali, girati come al solito da cani

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il padre che deve accompagnare la bimba malata alla toilette.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Herrkinski 9/4/15 5:16 - 4398 commenti

Il tema del film, tra apocalisse virale e sopravvissuti on the road, non Ŕ certo nuovo; se non altro qui ci vengono risparmiati zombi e mostri vari, basando la storia sull'istinto di sopravvivenza e sull'egoismo umano che ne deriva. Questo Ŕ il pregio ma anche il limite del film, che scorre in maniera abbastanza sonnacchiosa nonostante i discreti tratteggi dei personaggi e una buona confezione; il senso di deja-vu fa capolino in varie scene, riportando comunque alla mente i fasti romeriani di Zombi e affini, pur senza i morti viventi.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La partita a golf; L'abbandono della ragazza dopo la contaminazione.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Brainiac 4/12/09 18:57 - 1081 commenti

Carriers Ŕ un film soporifero, senza un reale crescendo, senza effettivi distinguo da quanto s'Ŕ visto in ambito: virus pestilenziale che flagella l'umanitÓ. On the road risaputo, che vorrebbe pure il merito di rivelarci che la pietas evaporerebbe nel caso irrompessero gli spietati istinti di sopravvivenza? Maddai! Che intensa news. Mielosi i flashback della famigliuola americana che vagheggia il tempo che fu. Di agenzie interinali, ahimŔ, Ŕ pieno il mondo: ci s'iscriva Alex Pastor, quella del regista non Ŕ proprio "carriera" che gli si addica.
I gusti di Brainiac (Commedia - Gangster - Horror)

Pinhead80 24/8/14 11:25 - 3453 commenti

Rispetto ad altri film del genere l'inizio ci risparmia preamboli che motivano la storia. Questo giova al film perchÚ lo rende sin da subito interessante, ma le cose positive cessano praticamente qui. I personaggi finiscono per ricalcare i soliti prototipi da insopportabili/sfigati e finiranno per pagarne le conseguenze. Un film sospeso nel nulla che poteva e doveva essere sviluppato diversamente. Peccato.
I gusti di Pinhead80 (Documentario - Fantascienza - Horror)

Greymouser 28/6/10 21:32 - 1441 commenti

Si Ŕ perso da tempo il conto di quante volte abbiamo visto queste situazioni apocalittiche senza capo nŔ coda, messe in piedi solo per fare da scenario a vicende trite e scontate, imbarazzanti nella loro assoluta pochezza e carenza di energia inventiva. Film perfetto nella sua inutilitÓ: si guarda (con molti sbadigli) e si dimentica due minuti dopo la sospirata fine.
I gusti di Greymouser (Fantastico - Horror - Thriller)

Gestarsh99 18/1/11 12:34 - 1197 commenti

In un mondo spopolato da un morbo aggressivo e senza scampo, l'unico itinerario possibile per quattro giovani ragazzi allo sbando Ŕ quello a ritroso nel tempo, verso quel passato di felicitÓ e spensieratezza che non tornerÓ mai pi¨. Per questa ennesima cine-apocalisse virale, i fratelli Pastor scelgono originalmente di mantenere un profilo umile ed intimista, concentrandosi sul deterioramento delle dinamiche interpersonali, destinate a sfaldarsi dolorosamente sino ad una sopravvivenza egoistica e meccanica. Senza deludere, strafare o dir nulla di nuovo, una pellicola raffinata, fotografata in maniera eccellente.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: I paesaggi desertici ed assolati ripresi in tutto il loro respiro luminoso.
I gusti di Gestarsh99 (Horror - Poliziesco - Thriller)

Lupoprezzo 13/4/11 18:34 - 635 commenti

Di horror apocalittici e virali ne abbiamo piene le tasche e questo lavoro dei fratelli Pastor non passerÓ certo alla storia per chissÓ quali peculiaritÓ, ma un minimo di intrattenimento lo offre e qualche sequenza non Ŕ male. Scarno e privo di effettacci il film si concentra, con scarsa originalitÓ e con uno svolgimento un po' ridicolo, sui rapporti interpersonali, sulla paranoia del contagio e sui ricordi come unico motivo di sopravvivenza. Cast trascurabile.
I gusti di Lupoprezzo (Horror - Poliziesco - Western)