Cerca per genere
Attori/registi più presenti

UNTIL DEATH

All'interno del forum, per questo film:
Until death
Titolo originale:Until death
Dati:Anno: 2007Genere: action (colore)
Regia:Simon Fellows
Cast:Jean-Claude Van Damme, Selina Giles, Stephen Rea, Mark Dymond, William Ash, Wes Robinson, Stephen Lord, Paul Williams
Note:Aka "Until the death".
Visite:321
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 7
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 29/11/09 DAL BENEMERITO SKINNER

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Grande esempio di cinema a detta di:
    Jcvd
  • Davvero notevole! a detta di:
    Skinner
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Rambo90
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Galbo, Nando
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Jandileida
  • Gravemente insufficiente! a detta di:
    Redeyes


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 18/9/12 6:58 - 10905 commenti

Apprezzabile il tentativo del muscolare Van Damme di riciclarsi come attore, affrontando un personaggio (in questo caso un poliziotto cinico, disilluso e tossico) differente da quelli fin qui proposti. In effetti questo film (lungi dall'essere un capolavoro), non è disprezzabile. Funzionano il confronto tra i due protagonisti/antagonisti (l'altro è l'ottimo Stephen Rea) e alcune scene d'azione. Certo si occhieggi un pò troppo al Cattivo tenente e si cade spesso nei clichè del genere ma per chi si accontenta...
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Redeyes 31/3/11 23:09 - 2022 commenti

Il film inizia banalmente, ma con più di una speranza di non annoiare e questo è il guaio maggiore, perché se un JCVD carogna è sopportabile, il mieloso è tedio allo stato puro. L'impressione, via via che la trama va dipandandosi, è di trovarsi innanzi ad un bambino che gioca allo sceneggiatore e a un regista che spruzza flashback senza senso qua e là. Non sono anti Van Damme, ma questa pellicola è quanto di più risibile si possa immaginare. Più che una prova drammatica dell'attore è un pellicola drammatica da sopportare per lo spettatore.
I gusti di Redeyes (Drammatico - Fantascienza - Thriller)

Rambo90 30/9/14 15:54 - 5782 commenti

Già da qui Van Damme inizia il suo percorso nel tentativo di affrontare personaggi nuovi e meno infallibili. Ed è proprio il suo personaggio il punto più interessante del film, che offre anche un paio di sparatorie ben girate e divertenti oltre che un cattivo di buon livello. La metamorfosi del protagonista tra prima e seconda parte riesce, e il film si fa via via sempre più interessante. Un b-movie apprezzabile.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Nando 11/11/16 15:59 - 3292 commenti

Un action che vorrebbe presentare l'attore belga sotto una veste più maledetta e meno fracassona. Il risultato, nel complesso, non è memorabile ma al tempo stesso nemmeno disprezzabile. Un buon antagonista, qualche sparatoria e un finale dai toni grigi che esula da precedenti pellicole del protagonista.
I gusti di Nando (Commedia - Horror - Poliziesco)

Jandileida 27/4/11 19:48 - 1122 commenti

Pastrocchiato incrocio tra Duro da uccidere, Il cattivo tenente e Risvegli: non mi aspettavo certo una rivisitazione del doloroso (quasi) capolavoro ferrariano ma qui la storia fa sembrare Ruslan un capolavoro, con personaggi che spuntano dal nulla; inoltre le velleità alla Woo del regista fanno ridere. I primi tre quarti d'ora non sono nemmeno male, con un buon JCVD sbirro dagli occhi arrossati e dalla vita disordinata. Il resto del film, diciamo da dopo la pallottola redentrice, scivola nell'insulso con un Jean Claude versione ridicola di Frankenstein.
I gusti di Jandileida (Azione - Drammatico - Guerra)

Skinner 30/11/09 0:11 - 595 commenti

Uno dei più convincenti Van Damme movies degli ultimi anni, che già prima dell'osannato JCVD offre una rilettura e una mutazione dell'immagine e del personaggio Van Damme. Qui nella prima parte del film JCVD va costantemente contro le aspettative del suo pubblico, concedendosi non semplicemente un ruolo da heel ma abbandonandosi ad ogni eccesso e abiezione, la seconda parte sembra portare tutto su più normali binari ma il finale, in fondo beffardo, non appaga di certo in pieno quel tipo di lettura. Ben scritto e diretto, un piacevole B-movie.
I gusti di Skinner (Commedia - Drammatico - Western)

Jcvd 17/3/11 21:26 - 258 commenti

Van Damme non sbaglia più un colpo! Film molto avvincente e recitato benissimo dal nostro Jean Claude, nei panni questa volta di uno sbirro eroinomane e privo di scrupoli. Dopo una ferita alla testa e il conseguente coma si ritroverà mezzo invalido fisicamente e mentalmente e dovrà provare a raddrizzare la sua vita e a riconquistare sua moglie... Unica pecca: il finale!
I gusti di Jcvd (Avventura - Azione - Thriller)