Cerca per genere
Attori/registi più presenti

TENTAZIONI D'AMORE

All'interno del forum, per questo film:
Tentazioni d'amore
Titolo originale:Keeping the faith
Dati:Anno: 2000Genere: commedia (colore)
Regia:Edward Norton
Cast:Edward Norton, Ben Stiller, Jenna Elfman, Anne Bancroft, Eli Wallach, Ron Rifkin, Milos Forman, Holland Taylor, Lisa Edelstein, Rena Sofer, Ken Leung, Brian George, Catherine Lloyd Burns, Susie Essman, Stuart Blumberg
Note:Primo film diretto dall'attore Edward Norton.
Visite:260
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 7
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 24/11/09 DAL BENEMERITO DANIELA POI DAVINOTTATO IL GIORNO 4/12/11


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 26/11/09 6:46 - 10862 commenti

L’esordio del talentuoso attore americano Edward Norton come regista è una gradevole commedia originalmente incentrata su due pastori di differenti comunità religiose (un prete e un rabbino) molto amici tra loro e in competizione per la stessa donna (una vecchia amica di entrambi). Norton sceglie la chiave della commedia sentimentale e la porta avanti in modo efficace grazie ad una sceneggiatura valida che mescola efficacemente diversi temi e grazie ad una buona prova del cast con un Ben Stiller più misurato del solito.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Pigro 16/1/12 9:32 - 7224 commenti

L’idea è carina: un prete, un rabbino e una donna in carriera, amici dall’infanzia e ora alle prese con i rispettivi (e intrecciati) turbamenti d’amore. Carina anche perché il senso portante è quello di uno spirito umanistico ed ecumenico (e molto newyorkese), con una tonalità leggera ma non per questo sciatta. Norton, al debutto registico, va su binari scontati, ma a sminuire il film è la descrizione di personaggi trentenni con sentimenti e comportamenti adolescenziali, finendo per dar vita a un teen-movie mascherato da commedia per adulti.
I gusti di Pigro (Drammatico - Fantascienza - Musicale)

Daniela 24/11/09 8:40 - 7860 commenti

Brian, prete cattolico molto ligio, e Jake, rabbino dalle idee anticonformiste, incontrano dopo dieci anni Anna, una loro amica d'infanzia e, innamoratisi entrambi di lei, entrano in competizione l'uno con l'altro. Norton, divenuto celebre per ruoli drammatici, sceglie per il suo esordio alla regia una commedia sentimentale sofisticata di elegante ambientazione newyorkese. Il risultato è piuttosto piacevole ed anche originale (per lo spazio riservato alle questioni religiose), anche se di durata eccessiva per il genere.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Ciavazzaro 25/11/09 16:20 - 4720 commenti

Non mi è piaciuto. Stiller è davvero poca cosa, meglio Edward Norton. Per quanto riguarda la storia, non mi ha particolarmente coinvolto, né lo ha fatto la confezione. La regia è abbastanza svogliata e il film risulta (almeno a me) prevedibile e poco divertente.
I gusti di Ciavazzaro (Giallo - Horror - Thriller)

Stefania 6/2/11 17:21 - 1600 commenti

Inserire problematiche serie, potenzialmente drammatiche, come quella del celibato cattolico e della tradizione ebraica all'interno della rosea e romantica cornice del classico triangolo amoroso? Sì, ma allora facciamolo con convinzione! Purtroppo, mentre la dinamica di Jake (Stiller) con la famiglia e con l'ambiente yiddish è abbastanza ben delineata, il conflitto di Brian con la propria vocazione sacerdotale e superficiale e inconsistente e, nell'insieme, non c'è grande ritmo, né grinta nelle interpretazioni. Triangolo sbilenco, mediocre.
I gusti di Stefania (Commedia - Drammatico - Giallo)

Lou 10/12/16 16:36 - 792 commenti

Brillante commedia sentimentale su un ménage à trois molto particolare, che vede la bella Anna (Elfman) contesa nientemeno che da un prete e un rabbino (i tre sono amici d'infanzia). Il confronto tra le due differenti culture e religioni rende curioso un film altrimenti piuttosto scontato nello svolgimento e nelle classiche situazioni ricche di equivoci e sotterfugi. I due protagonisti esprimono bene il loro dilemma, facendo i simpatici senza eccedere, anche se Stiller come rabbino è piuttosto improbabile.
I gusti di Lou (Avventura - Azione - Drammatico)

.luke. 15/3/12 18:22 - 89 commenti

Jake e Brian sono rispettivamente un rabbino e un prete e, dopo dieci anni di assenza, incontrano una loro amica d'infanzia, Anna, che farà innamorare entrambi Una commedia che parte bene ma che, anche a causa dell'eccessiva lunghezza, perde efficacia con il prosieguo della storia. Discreto esordio alla regia di Edward Norton, buon trio di attori e alcuni comprimari di lusso (Anne Bancroft e Eli Wallach).

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: A volte ci sono cose che non vediamo finché non siamo pronte a vederle.
I gusti di .luke. (Commedia - Drammatico - Western)