Cerca per genere
Attori/registi più presenti

LA DONNA DEL BANDITO

All'interno del forum, per questo film:
La donna del bandito
Titolo originale:They Live by Night
Dati:Anno: 1948Genere: gangster/noir (bianco e nero)
Regia:Nicholas Ray
Cast:Howard Da Silva, Jay C. Flippen, Cathy O'Donnell, Farley Granger, Helen Craig, Will Wright, Marie Bryant, Ian Wolfe, William Phipps, Harry Harvey
Note:Aka "Disperazione". Soggetto dal romanzo pubblicato nel 1937 "Ladri come noi" (in originale "Thieves Like Us"), dello scrittore statunitense Edward Anderson.
Visite:496
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 13/11/09 DAL BENEMERITO COTOLA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Cotola 13/11/09 23:47 - 7087 commenti

Magnifico film noir firmato da Ray che impasta e mescola con rara maestria crimine e romanticismo regalandoci un'opera che resta nella memoria. Il coinvolgimento dello spettatore aumenta col passare dei minuti fino ad essere travolgente nella parte conclusiva che è coronata da un finale che dà i brividi e non si dimentica facilmente. Ha influenzato non poco il cinema di genere a venire (e Ray era appena al primo lavoro da regista). In una parola: imperdibile.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Daniela 18/4/17 2:39 - 8252 commenti

Evaso insieme a due compagni, un giovane mette a segno una serie di rapine. Dopo essersi innamorato di una ragazza, la sposa e fugge con lei ma... Al suo primo film, Ray dirige un noir on the road romantico, prendendosi i suoi tempi per farci affezionare ai personaggi interpretati da Granger e O'Donnell, una versione di Bonnie e Clyde in grado di suscitare la nostra compassione per l'impacciata tenerezza del loro amore, il desiderio impossibile di cambiare una vita che non hanno scelto. Epilogo struggente indimenticabile per un film destinato a diventare un punto di riferimento del genere.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Che ora segna il tuo orologio?".
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Rebis 16/6/15 12:26 - 2075 commenti

Si dischiude nella tenebra come un noir, poi il melodramma dilaga boicottandone la logica narrativa, occultando la topografia del gangster movie con audaci ellissi di montaggio; rimane l'ordito ineludibile del fato a perseguitare due ribelli senza causa, Bowie e Keetchie (splendida Cathy O'Donnell), colpevoli di troppo amore in una fuga impossibile verso l'innocenza. Primo film di Nicholas Ray, è già una rivoluzione stilistica che assalta la politica dei generi e il decoupage classico, mette al centro il disagio giovanile e colloca sull'orizzonte del road movie il miraggio del sogno americano.
I gusti di Rebis (Drammatico - Horror - Thriller)

Saintgifts 26/10/11 22:37 - 4099 commenti

Commovente fino alle lacrime. Una commozione che arriva piano piano, vivendo assieme ai due giovani, sprovveduti, che si amano, che amano per la prima volta e scoprono nel volgere di poche ore la vita, quella vera (anche se la vivono "di notte") scappando da un destino dal quale non si può sfuggire. Asciutto ed essenziale, diretto con grande maestria in un suggestivo b/n. Ottime le interpretazioni, specie quella di Cathy O'Donnell. Ben caratterizzate anche tutte le figure di contorno. Espressioni e dialoghi misurati, ma di grande spessore.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Berto88fi 29/5/19 11:20 - 160 commenti

Notevole esordio per Ray: un mix di generi che va dal noir-melò al road movie, focalizzato sulla malinconica love story dei due protagonisti, sempre braccati e mai davvero liberi. Grandiosa fotografia di George Diskant, gestione della mdp dinamica e moderna per l'epoca, ottime interpretazioni della O'Donnell e Da Silva. Un peccato aver lasciato fuori campo tutte le azioni criminali; finale melodrammatico non pienamente soddisfacente.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il primo incontro tra i protagonisti, scandito da una serie di "può darsi"; I matrimoni da 20 dollari.
I gusti di Berto88fi (Gangster - Poliziesco - Thriller)