Cerca per genere
Attori/registi più presenti

BEOWULF

All'interno del forum, per questo film:
Beowulf
Titolo originale:Beowulf
Dati:Anno: 1999Genere: horror (colore)
Regia:Graham Baker
Cast:Christopher Lambert, Rhona Mitra, Oliver Cotton, Charlie Robinson, Patricia Velazquez, Layla Roberts, Götz Otto
Visite:347
Filmati:
Approfondimenti:1) IL GENERE PELLICCIOTTESCO (O PELLICCIOTTO-MOVIE)
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 6
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 26/10/09 DAL BENEMERITO PUPPIGALLO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Puppigallo 26/10/09 21:44 - 4356 commenti

Uno dei più improbabili e ridicoli personaggi che abbia mai visto. Esordisce con le sue multiarmi e musica da disco dance in sottofondo, spaventando e ammazzando un branco di dementi assortiti. Le premesse quindi sono pessime e non ci saranno miglioramenti (un patibolo con enorme serramanico come lama, una rocca assurda, dialoghi tra il penoso e l'insignificante e attori lungi dall'essere credibili). L'unico a salvarsi è il giovane maestro d'armi, che almeno ammette di essere un pirla. Lambert (Beowulf) è un manichino con leggero strabismo. Il mostro ondulante completa poi questa schifezza.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Lo scambio che fotografa sta boiata. Domanda: "Come hai superato l'esercito assediante?". Risposta di BabBeowulf: "Sul mio cavallo".
I gusti di Puppigallo (Comico - Fantascienza - Horror)

Daniela 14/11/09 6:16 - 8238 commenti

Gli amanti dell'orrido non dovrebbero perderselo: talmente brutto da indurre uno stato lisergico. Ispirato molto alla lontana ad un antico poema, vede come risibile eroe il povero Lambert che, per nostra disgrazia, avendo azzeccato qualche titolo ad inizio carriera, ha continuato inspiegabilmente a lavorare nell'ambiente, mantenendo sempre l'espressione fissa e stranita di Tarzan quando arriva al castello del nonno. Completano il quadro avversari inetti, dialoghi da far cascar le braccia, colonna sonora che non c'entra una mazza.
I gusti di Daniela (Azione - Fantascienza - Thriller)

Flazich 26/12/09 18:05 - 658 commenti

L'ambientazione Steampunk mi ha fatto sperare di trovarmi davanti a qualcosa di originale, ma dopo cinque minuti mi sono ricreduto e solo la forza d'animo che mi contraddistingue a permesso che arrivassi alla fine. Pellicola tra le più mediocri che mi sia capitato di vedere in questo anno che ormai sta volgendo al termine. Lambert con la solita espressione da decerebrato stampato in faccia dà il tocco finale al film. Ah dimenticavo, la colonna sonora techno rimane comunque la scelta più assurda.
I gusti di Flazich (Fantascienza - Poliziesco - Thriller)

Rambo90 12/9/18 1:13 - 5935 commenti

Davvero brutto. Un fantasy tamarro, con musiche tra il metal e il punk che nulla c'entrano con quanto accade sullo schermo e una fotografia spenta che immiserisce il tutto. Gli effetti non sono granché e il mito di Beowulf ne esce noioso e pasticciato per una sceneggiatura poco intrigante. Un minimo lo do per qualche combattimento più riuscito e l'innata simpatia che provo nei confronti di Lambert.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Rigoletto 3/1/15 14:37 - 1405 commenti

Che pena! Talmente malriuscito che nella sua inconcepibile bruttezza potrebbe persino piacere. La macchina era in moto, ma nel gioco dei pedali il motore si è spento prima ancora di partire. Per un attimo ho pensato che le atmosfere potessero nascondere i difetti, ma una realtà così diversa dagli intenti non poteva essere celata a lungo. Chi ha pensato di salvarsi usando il volto di Lambert, che non è un fulmine di guerra, è un ottimista da medaglia.
I gusti di Rigoletto (Avventura - Drammatico - Horror)

Furetto60 13/4/13 14:53 - 1129 commenti

Strano film fantasy, quasi del tutto girato all'interno di un castello infestato da "un'orribile bestia" (questa l'ho già sentita...). I costumi non sono malaccio, in particolare la maglia traforata della bionda bonazza, ma i pregi si fermano qui. Il maestro d'armi forse aveva bevuto, Lambert (il liberatutti di turno) fa continue capriole senza senso, i dialoghi sono piatti, scialbi e scontati, la colonna sonora tecno si intona come i cavoli a merenda.
I gusti di Furetto60 (Giallo - Poliziesco - Thriller)