Cerca per genere
Attori/registi più presenti

• ITALIAN RESTAURANT (6 EPISODI)

MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 2/10/09 DAL BENEMERITO MARKUS

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Quello che si dice un buon film a detta di:
    Geppo
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Markus, Raremirko
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Gugly
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Disorder


ORDINA COMMENTI PER:

Markus 2/10/09 20:03 - 2854 commenti

Serie tv della Rai trasmesso nel 1994, in cui il simpatico Gigi Proietti (nel ruolo di Giulio Broccoletti), si ritrova a dover gestire a causa di una disavventura un ristorante italiano a New York. Per farlo, si fa aiutare da una bella ragazza interpretata da Nancy Brilli. Tra i due nascerà una sorta di love story non dichiarata fino all’ultimo. Breve fiction di taglio vagamente americano Anni Settanta, con la solita inquadratura di repertorio di NY e teatro di posa con stanza unica. Non molto divertente ma con un cast di contorno ricco.
I gusti di Markus (Commedia - Erotico - Giallo)

Gugly 30/7/10 0:01 - 968 commenti

Fiction che risulta gradevole per la bravura degli interpreti (Proietti non gigioneggia troppo, la Brilli è adorabile nei panni dell'antipatica), mentre è da mandare al muro per tecnica di ripresa ed ambientazioni (falsissime, ma forse è voluto); nel complesso una volta iniziata è chiaro che vogliamo vedere come finirà per Giulio con il ristorante, ma soprattutto in amore... Comparsa cultissima di Pappalardo.
I gusti di Gugly (Commedia - Horror - Teatro)

Disorder 4/1/19 16:24 - 1382 commenti

Non so quale accoglienza abbia avuto all'epoca, ma a vederla oggi questa fiction è quasi imbarazzante. L'intento era chiaramente quello di italianizzare il format della classica sit-com americana anni 70-80, con molti interni (fintissimi) e qualche ripresa d'ordinanza della metropoli. Tuttavia l'esperimento non funziona per la totale mancanza di ritmo e di idee divertenti. Peccato perché l'idea era buona e il cast di un certo rilievo. Da dimenticare.
I gusti di Disorder (Avventura - Commedia - Drammatico)

Raremirko 8/9/12 16:49 - 481 commenti

Discreto serial a puntate diretto da Capitani. Proietti è al solito bravissimo, aiutato da un buon cast (Hilton, Pappalardo, una giovane Capotondi, la Merlini, una sempre bona Brilli). Una serie piena di buone intenzioni che fa parte di quelle pellicole bonarie che ormai in Italia non si fanno più. Comunque, soprattutto tecnicamente, non è esattamente il massimo. Valido ma nulla più; Proietti mi manca tantissimo però, lo riconosco.
I gusti di Raremirko (Giallo - Horror - Thriller)

Geppo 23/5/17 9:24 - 273 commenti

Piacevole e divertente fiction interpretata da un simpaticissimo Gigi Proietti. La storia racconta le disavventure di Giulio Broccoli (Proietti) costretto a gestire un ristorante italiano a New York. Ci sono ottimi attori nel cast: Marisa Merlini, George Hilton, Gianni Garko, Tiberio Murgia... Alcune sequenze esterne sono state girate realmente a New York, tutto il resto è un semplice teatro di posa nostrano, ma l'esperimento funziona. La coppia Proietti/Brilli è perfettamente assortita. Ottimo anche Adriano Pappalardo. Bellissimo.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Gigi Proietti e Adriano Pappalardo cantano "Mo' vene Natale"; Proietti che prepara il suo piatto di spaghetti; L'usuraio napoletano (molto simpatico).
I gusti di Geppo (Commedia - Erotico - Poliziesco)