Cerca per genere
Attori/registi più presenti

I SOLITI IGNOTI COLPISCONO ANCORA

All'interno del forum, per questo film:
I soliti ignoti colpiscono ancora
Titolo originale:Ab morgen sind wir reich und ehrlich
Dati:Anno: 1976Genere: commedia (colore)
Regia:Franz Antel
Cast:Carroll Baker, Curd Jürgens, Arthur Kennedy, Vittorio Caprioli, Angelo Infanti, Silvia Dionisio, Christine Kaufmann, Elisabeth Fallenberg, Werner Pochath, Gabriele Tinti, Maurice Kaufmann, Herb Andress, Luigi Bonos, Franco Diogene, Franco Giacobini, Marika Mindzenthy, Sonja Jeannine
Note:Conosciuto anche come "As of Tomorrow", "Rich and Respectable", "Blackmail Chase", E una banca rapinammo per fatal combinazione".
Visite:815
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 3
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 18/9/09 DAL BENEMERITO DAIDAE POI DAVINOTTATO IL GIORNO 21/6/11


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 31/12/09 1:36 - 4468 commenti

Strambissima coproduzione italo-austriaca, che cade nei momenti di greve (ma non volgare) umorismo teutonico e per sviluppi eccessivamente improbabili, ma sopravvive col professionismo di non pochi interpreti, chiamati a ruoli spesso non degni di loro. Qualche risata, però, la strappa. Sarebbe fra l'*½ e il **, ma non si può... La Baker, con capello rosso, è bellissima come sempre: ci concede un nude-look. Meglio Infanti di Tinti. Caprioli regala qualche azzeccata espressione.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il regista che si inalbera all'arrivo di Carabinieri ed ambulanza.
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Undying 7/10/09 1:13 - 3875 commenti

Insolita pellicola, diretta - in Italia - da un regista austriaco che cita se stesso mettendo a bella vista il manifesto di un suo film (Prima ti suono e poi ti sparo). Con un cast glorioso, che può pure vantare la presenza della formosa Sonia Jeanine (La figliastra) Franz Antel riesce a rendere monotona e tediosa la vicenda (apocrifa) sui "soliti ignoti". Contenuto sul versante erotico (s'intravede il seno della Dioniso e poco altro) e anche su quello comico il film fa cilecca, proponendo poche battute. Da segnalare la stantìa gag dello scambio involontario (qua un cartello anziché la chiave).
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Daidae 18/9/09 14:08 - 2599 commenti

Coproduzione italo-austriaca, ma siamo più in Italia che Oltralpe. Molto divertente questa bella commedia che vede un cast stellare: dal buon Jurgens agli ottimi Caprioli, Infanti, Baker e Kennedy. Ci si diverte anche se mi aspettavo qualcosa di più. Film poco conosciuto che meriterebbe di essere riscoperto.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: La rapina vera-finta.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)