Cerca per genere
Attori/registi più presenti

TOMBSTONE

All'interno del forum, per questo film:
Tombstone
Titolo originale:Tombstone
Dati:Anno: 1993Genere: western (colore)
Regia:George P. Cosmatos
Cast:Kurt Russel, Val Kilmer, Sam Elliott, Bill Paxton, Powers Boothe, Michael Biehn, Charlton Heston
Visite:709
Il film ricorda:Silverado (a Darkknight)
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 9
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 12/9/09 DAL BENEMERITO ENRICOTTTA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 14/9/09 17:17 - 10869 commenti

Ancora una volta l'epopea di Wyatt Earp dopo i notevoli Sfida infernale di Ford, Sfida all'OK Corral di Sturges e quasi contemporaneamente al film di Kasdan con Kevin Costner. Dei quattro questo è probabilmente il meno riuscito anche se piuttosto godibile e ben fatto. Il limite maggiore è lo scarso approfondimento psicologico dei personaggi fatto dalla sceneggiatura che gli antepone la parte puramente action. Valido il cast con un bravo Kurt Russell.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Cotola 29/4/10 0:55 - 6898 commenti

Alla sua uscita si fregiava di essere la vera ricostruzione della celeberrima sfida all' Ok Corrall che è stata alla base di decine di western alcuni dei quali tra i più belli della storia del cinema. Presunta storicità a parte è un filmettino senza grandi frecce al suo arco che consta anzi di una regia mediocre (d'altronde da Pan Cosmatos cosa ci si poteva attendere), una sceneggiatura deludente ed inadeguata con finale da latte alle ginocchia ed un cast abbastanza buono. Qualche bel momento non basta a farne una pellicola memorabile e di valore.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Rambo90 6/2/11 17:27 - 5684 commenti

Buon ritorno al western per il cinema americano. Forse la durata è eccessiva e non tutti i momenti risultano fluidi o interessanti (specie la storia d'amore fra Earp e l'attrice), ma rispetto a tanti prodotti moderni del genere si fa vedere e ha ritmo. Belle le scene delle sparatorie, ottimo Kurt Russell, bravo Val Kilmer e ricchissimo il cast di contorno (c'è anche una fugace apparizione di Charlton Heston). Anche la colonna sonora mi è piaciuta, così come alcuni dialoghi; se fosse stato meno prolisso sarebbe stato ancora meglio.
I gusti di Rambo90 (Azione - Musicale - Western)

Saintgifts 30/4/14 11:47 - 4099 commenti

Ci sono un sacco si stelle da sceriffo in questa rivisitazione di un celeberrimo fatto del selvaggio ovest e di altrettanto celeberrimi personaggi. A me è piaciuta molto la figura del Doc, con un Val Kilmer strepitoso, pallido come un vampiro assetato, vampiro di se stesso, che trae la sua forza e la sua visione distaccata della vita proprio perché non ha paura di perderla. Ottimi anche gli altri personaggi, buoni e cattivi, ma soprattutto ottimo il clima creato, il caldo dei visi sudati e i costumi, che riflettono bene i caratteri in campo.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Piero68 6/12/13 14:05 - 2617 commenti

Abbastanza dozzinale sia nelle intenzioni che nella realizzazione. Qualche aderenza storica qua e là e tanto, tanto romanzo. Peccato perché la regia è discreta e il cast pure, ma alcune scelte sviliscono il prodotto (vedi i dialoghi, che puntano più alla retorica e alla frase a effetto piuttosto che alla sostanza vera e propria). Qualche schizzo di sangue in più rispetto alla media del genere e innumerevoli rimandi a western datati. Insomma, da un film che ha un soggetto del genere, già sfruttato nel cinema, mi aspettavo molto di più.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Doc Holliday: "Ehi, fragolino!".
I gusti di Piero68 (Azione - Fantascienza - Poliziesco)

Il Dandi 11/12/16 2:38 - 1540 commenti

Coraggioso tentativo di resuscitare il western americano, per giunta in un momento in cui la trascuratezza per il genere aveva raggiunto il suo apice storico, con l'ambiziosa mira di coniugarne entrambi i linguaggi: quello romantico del classico hollywodiano (il Val Kilmer ubriacone è chiaramente ricalcato sul Dean Martin di Un dollaro d'onore) e quello nichilista degli anti-eroi di Peckinpah (ormai entrato a far parte della tradizione a sua volta). La figura mitologica di Wyatt Earp ne esce al solito romanzata, ma nemmeno troppo agiografica.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Il "duello" di Val Kilmer a base di citazioni in latino e dimostrazione di velocità facendo roteare il bricco di una tazza a mo' di rivoltella.
I gusti di Il Dandi (Giallo - Poliziesco - Thriller)

Alex1988 14/9/14 17:00 - 519 commenti

Ennesima variazione della celebre impresa di Wyatt Earp; le atmosfere e i modi di fare dei personaggi, ricalcano molto i western italiani; nulla di che ma, comunque sia, si lascia seguire nonostante la durata di quasi due ore, grazie alla regia di Pan Cosmatos (noto soprattutto per Rambo II e Cobra) che evita lungaggini sentimentali (per quanto riguarda il rapporto tra Wyatt e la sua futura sposa) e si concentra sull'azione e la spettacolarizzazione della storia (di cui già sappiamo l'esito finale).
I gusti di Alex1988 (Azione - Poliziesco - Western)

Enricottta 12/9/09 13:20 - 507 commenti

Epopea del cinema western, rivisitato, non troppo, ma densissimo di emozioni che sconfinano nell'estasi. Il film è bellissimo, con quei valori morali, soprarutto l'amicizia, che prima erano la sottotraccia di tutti i film americani di un mondo che fu. La sparatoria all' O.k. Corral poi ha uno svolgimento in "Tombstone" che resta impressa, oltre la gloria. Il cast è in stato di grazia. Per me rappresenta l'ultimo, vero western americano.
I gusti di Enricottta (Erotico - Giallo - Musicale)

Darkknight 27/1/10 9:41 - 334 commenti

Le scene clou copiano Peckinpah e Leone, i dialoghi da duri e dannati sono ritriti, il lieto fine stona con la crudezza del resto del film, ciononostante Tombstone ha una forza epica e travolgente che Il Gladiatore manco se la sogna. Dal regista di Rambo 2 non ci si aspettava certo un film così classico, esemplare, barocco e curatissimo nelle immagini (costumi luci, scenografie ecc.). Kilmer è straordinario, ma il meno appariscente Russell non gli è da meno e il resto del cast è da kolossal.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: "Digli che la giustizia sta arrivando, digli che Wyatt sta arrivando e che porto l'inferno con me!".
I gusti di Darkknight (Animazione - Horror - Western)