Cerca per genere
Attori/registi più presenti

ATLANTIC CITY

All'interno del forum, per questo film:
Atlantic City
Titolo originale:Atlantic City
Dati:Anno: 1980Genere: drammatico (colore)
Regia:Louis Malle
Cast:Michel Piccoli, Burt Lancaster, Susan Sarandon, Kate Reid, Robert Joy, Robert Goulet, Al Waxman, Harvey Atkin, Cec Linder, Angus MacInnes, Moses Znaimer, Louis Del Grande, Hollis McLarren, Eleanor Beecroft, Norma Dell'Agnese, Sean McCaan
Note:Leone d'oro al miglior film alla 37ª Mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia. Aka "Atlantic City, USA", "Atlantic City, U.S.A.".
Visite:436
Filmati:
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 10
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 5/9/09 DAL BENEMERITO COTOLA

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione


ORDINA COMMENTI PER:

Galbo 11/6/13 18:04 - 11088 commenti

La demolizione di un grande edificio in una delle prime sequenze del film è la giusta rappresentazione della decadenza dell'ambiente che fa da sfondo alla vicenda raccontata. Atlantic city mostra una polverosa immagine che rimpiange un passato glorioso e tale ambientazione, ben fotografata, rappresenta uno degli elementi più pregevoli di un'opera segnata da una bella prova d'attore di Burt Lancaster. Per il resto, la storia narrata non è esattamente memorabile o esaltante.
I gusti di Galbo (commedia - drammatico)

Homesick 18/6/16 9:49 - 5737 commenti

Benissimo il vecchio Burt Lancaster e la vivida descrizione della decadente Atlantic City; molto meno bene la storia, che zoppica tra ambizioni noir - che sono poi quelle più riuscite ed è in esse che il protagonista dà il meglio alternando e sovrapponendo nostalgia, romanticismo e ironia di gangster della vecchia scuola - e gli stucchevoli scivoloni sentimentali. A Michel Piccoli bastano poche pose per ribadire la sua insuperata classe d'attore.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'inseguimento al porto; Lancaster che si esalta come un bambino dopo aver eliminato i due gangsters.
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Cotola 5/9/09 1:59 - 7204 commenti

Discreto film firmato da Malle, bravo nel tratteggiare personaggi dagli scopi esclusivamente utilitaristici, ma lo è meno nel districarsi tra le pieghe di una storia che non convince appieno e non avvince lo spettatore. Magistrale la prova del grande Lancaster.
I gusti di Cotola (Drammatico - Gangster - Giallo)

Tarabas 12/4/18 14:48 - 1647 commenti

Leone d'oro, a Venezia, non mi ha fatto grande impressione. E' un film giocato su toni molto difficili da sostenere, sempre in bilico tra malinconia, amarezza, ironia, rimpianto del passato e aspettative per un futuro che, per i protagonisti, è incerto quanto il destino della città del titolo. Interi quartieri in demolizione per far posto ai nuovi casinò e rinverdire i fasti del Boardwalk, la passeggiata a mare celebre ai tempi del proibizionismo: metafora non tanto sottile delle vite sfasciate raccontate da Malle. Bravi gli attori.
I gusti di Tarabas (Commedia - Gangster - Western)

Enzus79 12/8/12 10:33 - 1639 commenti

Forse uno dei migliori film del francese Louis Malle. Storia non troppo originale che sa di già visto, ma che nonostante ciò coinvolge. Ottima l'interpretazione di un Burt Lancaster in gran spolvero. Buone le canzoni di sottofondo. Meritato il Leone d'Oro a Venezia.
I gusti di Enzus79 (Fantascienza - Gangster - Poliziesco)

Saintgifts 24/4/13 16:52 - 4099 commenti

Grande ottimismo, esala da questo film. Una decadenza generalizzata (solo la Sarandon e la sorella, con la testa altrove ma con un pancione che promette nuova vita, tentano di guardare al futuro) di luoghi e di persone che vivono una routine, spezzata solo dallo spiare da una finestra assecondando l'ipocondria per qualche dollaro; il caso riporta la vita e la stima in se stessi. Quello che non si è stati capace di fare in gioventù lo si fa alla soglia della vecchiaia e tutto diventa quasi troppo facile. Malle dirige un ottimo cast.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: L'incipit; Lancaster che va a vendere la droga e fa il duro.
I gusti di Saintgifts (Drammatico - Giallo - Western)

Paulaster 27/5/19 11:15 - 2485 commenti

Vecchio truffatore entrerà in possesso di un pacco di cocaina. Malle disegna la nostalgia per le vecchie sale da gioco contrapposta ai nuovi palazzoni per i casinò di massa. I furbetti vengono scalzati dalle nuove mafie ma l'esperienza di Lancaster (perfetto) può ancora farsi valere. Ben amalgamata la vicenda, anche se la voglia di fuga della Sarandon non è originalissima. Poco spazio per Piccoli, che dimostra gran presenza.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Piccoli che spiega i trucchi al casinò; Lancaster col nuovo abito; L'inseguimento nel parcheggio sospeso.
I gusti di Paulaster (Commedia - Documentario - Drammatico)

Rigoletto 4/11/14 15:07 - 1445 commenti

Malle firma un buon film che forse non riscalderà il cuore ma riesce a mettere in luce diversi punti interessanti. Tutti i personaggi sono dei sopravvissuti, chi al passato chi alla vita stessa. Bravo il regista a conciliare posizioni antitetiche anche all'interno dei personaggi stessi: un mix di malizia, ingenuità e candore, amore e sopportazione (fedele al motto "con te non posso vivere e senza te vivere non posso"), il tutto incorniciato da uno squallore plumbeo e deprimente. Merita 3 pallini ma non fa breccia al punto di volerlo rivedere.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Lou (un grande Lancaster) che smania dalla voglia di dire a tutti che...; Chrissie e il suo mondo di favole.
I gusti di Rigoletto (Avventura - Drammatico - Horror)

Jandileida 6/8/19 8:52 - 1180 commenti

Film con il suo fascino, dovuto soprattutto dall'accostamento tra la decadenza di Atlantic City e le vite malinconiche di tutti i protagonisti, da un grande Lancaster, ex pesce piccolo della criminalità, fino alla Sarandon, sballottolata qua e là quasi senza volere. Detto delle buone prove attoriali e del tatto di Malle nel filmare i suoi aniteroi, la storia è però quella che è: in bilico tra noir e sentimentale finisce per non imboccare nessuna strada con decisione e non può certamente annoverarsi tra quelle che si ricorderanno tra mille anni.
I gusti di Jandileida (Azione - Drammatico - Guerra)

Enricottta 6/9/09 20:42 - 507 commenti

Senza Lancaster questo film sarebbe uno sputo in un occhio, l'occasione per stare a casa spendendo in maniera più divertente i soldi del biglietto. La poetica di Malle, non corroborata da dialoghi credibili, cede il passo ad una inverosimile storia geriatrica, con colpo di scena finale.
I gusti di Enricottta (Erotico - Giallo - Musicale)