Cerca per genere
Attori/registi più presenti

DONNE... BOTTE E BERSAGLIERI (UN UOMO PIANGE SOLO PER AMORE)

All'interno del forum, per questo film:
Donne... botte e bersaglieri (Un uomo piange solo per amore)
Dati:Anno: 1968Genere: commedia (colore)
Regia:Ruggero Deodato
Cast:Little Tony, Ferruccio Amendola, Renzo Montagnani, Ugo Fangareggi, Enrico Montesano, Janet Agren, Fiorenzo Fiorentini, Bobby Solo, Ira Hagen, Marisa Merlini, Franco Giacobini, Carlo Pisacane, Fiammetta Baralla, Luigi Leoni, Pinuccio Ardia, Carla Romanelli, Mirella Pamphili, Ettore Geri, Barbara Nelli
Note:Aka "Donne botte e bersaglieri". Prodotto da Edmondo Amati. Musica di Willy Brezza.
Visite:871
Filmati:
Approfondimenti:1) INTERVISTA AD UGO FANGAREGGI
MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 5
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 27/8/09 DAL BENEMERITO GEPPO

Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione
  • Non male, dopotutto a detta di:
    Geppo
  • Mediocre, ma con un suo perché a detta di:
    Homesick, Dusso
  • Scarso, ma qualcosina da salvare c'è a detta di:
    Il Gobbo
  • Gravemente insufficiente! a detta di:
    B. Legnani


ORDINA COMMENTI PER:

B. Legnani 15/9/12 23:48 - 4299 commenti

Fin troppo chiaramente è un film che oggi ha elementi quasi di culto (debutto per la Agren, legnosissima, qui finlandese come accadrà anche in seguito, belle canzoni degli Anni Sessanta, Montesano che imita Franco Franchi, una Merlini bravissima pure qui, Bobby Solo quasi commovente nel suo impaccio attoriale, palesi segni di sponsorizzazioni vaticane, volti adorabili come Marciani, Giacobini, Leoni, Mimmo Poli...). Ma come filmetto, pur se Deodato cerca di cavar sangue dalle rape, è cosa minima. *
I gusti di B. Legnani (Commedia - Giallo - Thriller)

Il Gobbo 18/9/10 23:16 - 3011 commenti

Ennesimo musicarello di ambientazione militare, con la curiosità della partecipazione di Montagnani in mezzo ai veterani del filone. Janet Agren è accreditata con una "h" nel cognome dopo la A, Montesano fa un'ottima imitazione di Franco Franchi, c'è anche un bizzarro momento di meta-cinema, quando su un set Arena, Capanna e Scratuglia impersonano degli scagnozzi esattamente come facevano nella realtà di innumerevoli western e poi polizieschi italiani.
I gusti di Il Gobbo (Gangster - Poliziesco - Western)

Homesick 27/11/15 18:05 - 5737 commenti

Insieme alle canzoni di Little Tony, i tre soggetti del titolo sono puntualmente trattati secondo i prevedibili canovacci del musicarello militaresco; tuttavia la sceneggiatura di Amendola e Corbucci accelera e si insaporisce con l'introduzione di personaggi particolari, come il vecchio ufficiale di Geri, l'esaltato regista di Leoni, la cicciona forzuta della Baralla e Montesano che si produce in un'ottima imitazione di Franco Franchi. Per far nascere il flirt tra Fangareggi e la Agren il latino si rivela lingua universale e imprescindibile...

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Montagnani e Amendola che cercano invano di farsi riformare; l'imitazione di Franco Franchi. .
I gusti di Homesick (Giallo - Horror - Western)

Dusso 7/12/11 17:38 - 1532 commenti

Come trama è uno dei meno "elaborati" tra tutti; la storia è davvero ridotta al minimo. La protagonista Ira Hagen come bellezza non è certo un granchè anzi... per il resto Little Tony se la cava molto bene in questi film; Montagnani, Amendola e Fangareggi sono un buonissimo quartetto, il film per il resto è vivace e c'è qualcosa di curioso come Montesano che imita Franco Franchi. Si può vedere...
I gusti di Dusso (Commedia - Giallo - Poliziesco)

Geppo 27/8/09 23:49 - 264 commenti

In pieno boom dei "musicarelli" esce questo film, a mio parere tra i più riusciti del genere, diretto da Ruggero Deodato, il Maestro di Cannibal Holocaust. Il film ha un ritmo abbastanza scorrevole, strappa qualche risata e si lascia vedere. Ricco di attori importanti, tra cui una giovanissima Janet Agren. Sto rivalutando i "musicarelli": non di certo per il cantante protagonista ma per la presenza di tutti questi grossi nomi importanti (compreso il regista) che grazie ai "musicarelli" riuscivano a sfondare nel mondo del cinema.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: Scena cult: Renzo Montagnani canta in playback un brano di Little Tony!
I gusti di Geppo (Commedia - Erotico - Poliziesco)