Cerca per genere
Attori/registi più presenti

GRANO ROSSO SANGUE 3

All'interno del forum, per questo film:
Grano rosso sangue 3
Titolo originale:Children of the corn 3 - Urban harvest
Dati:Anno: 1995Genere: horror (colore)
Regia:James D.R. Hickox
Cast:Damniel Cerny, Ron Melendez, Nancy Grahn, Jon Clair, Jim Metzler, Mary Morrow, Charlize Theron (n.c.)
Note:Secondo sequel della saga di "Grano rosso sangue".
Visite:613
Il film ricorda: La maledizione di Damien (a Undying)
Filmati:
M. MJ DAVINOTTI JR: MEDIA VOTO DEGLI UTENTI: N° COMMENTI PRESENTI: 6
Le impressioni del Davinotti non sono vere critiche ma appunti utili a capire che tipo di film si ha di fronte. Scritte dall'età di 18 anni (vintage e ultra baby vintage collection) su quaderno, per i film che Marcel vede al cinema vengono oggi compilate su pc.

TITOLO INSERITO IL GIORNO 26/8/09 DAL BENEMERITO MCO POI DAVINOTTATO IL GIORNO 6/5/11


Clicca sul nome dei commentatori per leggere la loro dissertazione

ORDINA COMMENTI PER:

Undying 17/5/12 19:47 - 3875 commenti

Confuso e caotico horror che si riallaccia tanto alla figura di "Colui che cammina tra i filari" proposta da King e offerta nelle due pellicole precedenti, quanto a quella del piccolo e mefistofelico Damien. L'aspetto anticlericale del film è decisamente insistito e talvolta ossessivo (i sogni ricorrenti). Esemplare la mattanza conclusiva opera dello scatenato S. Mad George, ma ridicole le miniature umane. Diretta da James D.R. Hickox, il cui fratello -famoso per avere diretto la serie Waxwork ed Hellraiser 3- è qui doppiamente coinvolto: nei panni di produttore esecutivo e in quelli di Hans.
I gusti di Undying (Horror - Poliziesco - Thriller)

Rebis 3/5/11 12:03 - 2073 commenti

Trasferta urbana per i figli del grano che per l'occasione mandano in avanscoperta un pargolo infernale che sembra aver preso lezioni direttamente da Il Presagio. Stephen King è ormai un miraggio ma il clima irriverente (quando non proprio anticlericale: i ragazzi fischiano il prete durante un'omelia), gli spunti ironici e improbabili, i deliranti effetti splatter di Screaming Mad George (che riservano nel gran finale un tentacolare mostro lovecraftiano che sgozza, macella e stupra dozzine di minorenni!) lo rendono uno dei capitoli più divertenti della saga. Colonizzatore.
I gusti di Rebis (Drammatico - Horror - Thriller)

Herrkinski 27/9/12 23:36 - 4154 commenti

Terzo episodio della tediosa serie, partita alla grande ma già in discesa libera dal secondo capitolo in poi. Si sposta la location a Chicago nel tentativo di rinfrescare l'atmosfera (fallendo), si modifica leggermente la storia con alcune variazioni, ci si lancia su maggiori SPFX (sia splatter che visivi); ma la sceneggiatura è confusionaria e raffazzonata, il cast fa quel che può, il finale è di un pacchiano che rasenta il ridicolo. Il regista, come il fratello più famoso Anthony, ha mestiere in questi prodotti, ma si resta nella serie Z.
I gusti di Herrkinski (Azione - Drammatico - Horror)

Daidae 15/11/17 12:57 - 2537 commenti

Film che possiamo dividere in due parti: nella prima, che poi è quella più interessante, si introducono bene i personaggi (spicca il malefico interprete principale, che nonostante l'età se la cava alla grande). Ci sono discrete scene, una certa tensione e non ci si annoia. Nella seconda e nel finale, invece, assistiamo al classico filmetto americano con i soliti mostri di gomma, spruzzi di sangue e simili.

• MOMENTO O FRASE MEMORABILI: A un ragazzo viene staccata la testa e il collo diventa come quello di una giraffa... mah.
I gusti di Daidae (Comico - Horror - Poliziesco)

Mco 26/8/09 19:38 - 2019 commenti

Terza parte dei bambini cattivoni ammazzagrandi, qui di piazza a Chicago. Due fratellini sono affidati ad una coppia ma uno dei due si aliena dalla società dispensando sani dosi di cattiveria ovunque si muova. Bel filmetto, non c'è che dire, pregno di tensione, di suspence e con effetti convincenti ma che non raggiunge l'ottetto a causa di uno dei finali più ridicoli di sempre. Peccato...
I gusti di Mco (Animali assassini - Giallo - Horror)

Caveman 22/12/18 21:41 - 110 commenti

Trasferta in città per gli adepti di colui che cammina tra i filari, cambio di ambientazione che giova alla pellicola, nuovi piccoli Isaac crescono (qui Eli fa il bello e il cattivo tempo facendo proseliti). Proprio un buon film, grazie agli effetti, ma è soprattutto l’atmosfera a funzionare, inoltre è ben curata l'evoluzione del rapporto tra i due fratelli. Più che buona quindi questa trasferta in città; certo fa un po’ tenerezza (l’accezione è positiva) vedere il modo in cui è costruito il mostrone, ma anche questa scelta gli dona fascino.
I gusti di Caveman (Commedia - Giallo - Horror)